Il ritardo dell’Air Force One è l’ultima battuta d’arresto di Boeing


L’Air Force One è un simbolo riconosciuto della potenza americana, ma il prestigio che l’aereo presidenziale porta ai suoi produttori Boeing Questa situazione sta diminuendo a causa delle controversie legali in Texas e della prospettiva di ritardi e aumento dei costi per i contribuenti americani.

Boeing ha dichiarato all’aeronautica americana che la consegna del velivolo 747-8 modificato dovrebbe essere ritardata di un anno. Ogni aereo di tre piani sarà dotato di un ufficio presidenziale, una suite medica che può essere utilizzata come sala operatoria e due cucine che possono ospitare 100 passeggeri.

Boeing ha anche chiesto all’Aeronautica di fornire Più soldiDopo che l’ex presidente Donald Trump ha criticato i numeri più alti definendoli “ridicoli”, il contratto per la modifica dell’aereo è stato di 3,9 miliardi di dollari, ovvero meno di 5 miliardi di dollari.

Nel frattempo, Boeing e il fornitore fallito GDC Technics si stanno facendo causa a vicenda in un tribunale di San Antonio, in Texas, per determinare chi è responsabile del ritardo.

Il piano rappresenta solo una piccola parte delle entrate totali di Boeing di 58 miliardi di dollari nel 2020.Tuttavia, preoccupa alcuni analisti perché è un altro cerchio oscuro in una serie di problemi: una serie di problemi che vanno dal minore al catastrofico: detriti lasciati nella petroliera KC-46 dell’aeronautica statunitense, mancato raggiungimento della cabina dell’equipaggio Starliner della Stazione Spaziale Internazionale , fermato 787 consegne e due arresti anomali 737 massimo Morirono in totale 346 persone.

L’analista di Teal Richard Aboulafia ha affermato che il problema dell’Air Force One ha provocato “l’impressione generale che Boeing abbia gravi difetti di gestione e esecuzione del progetto nelle sue operazioni commerciali e militari”.

L’analista della Bank of America Ron Epstein ha aggiunto: “Questo è uno stack, uno stack”. “Questo è il problema, non l’Air Force One stessa. Questa è un’altra esplorazione… Questo ti fa davvero dubitare. Cosa sta succedendo nella loro ingegneria organizzazione.”

Una portavoce della Boeing ha affermato che la società ha riunito 50.000 ingegneri in un’unica funzione all’interno dell’azienda per unificare le responsabilità in materia di sicurezza e ha nominato un responsabile della sicurezza aerea a gennaio. Ha aggiunto che finora, KC-46 ha volato più di 4.000 volte per l’Air Force, la NASA e la Boeing hanno testato con successo il software di Starliner per un secondo tentativo di raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale e Max sta accettando ordini.

Sebbene i progetti di prestigio raramente portino profitti, migliorano la reputazione dell’azienda. Tecnicamente, il segnale di chiamata dell’Air Force One si applica a qualsiasi aereo che trasporta il Presidente degli Stati Uniti, ma dagli anni ’60 si riferisce a un aereo a reazione appositamente attrezzato con il sigillo presidenziale e la bandiera americana stampati su di esso.

Due Boeing 747-200B trasportati Presidente Joe Biden Con 4.000 piedi quadrati di spazio, puoi fare rifornimento a mezz’aria e l’elettronica di bordo è migliorata per prevenire l’interferenza degli impulsi elettromagnetici. La costruzione di apparecchiature di comunicazione consente all’aereo di fungere da centro di comando mobile quando gli Stati Uniti sono sotto attacco.

L’attuale primo jet dell’Air Force One è entrato in servizio nel 1990. L’aereo sostitutivo è il 747-8 dovuto all’ormai defunta compagnia aerea russa Transaero, che è parcheggiato nel “cimitero” degli aerei del deserto del Mojave. Sono in fase di ristrutturazione a San Antonio, in Texas.

Boeing ha firmato un contratto con GDC per progettare e costruire nuovi interni per questi jet, oltre a mantenere l’aereo Air Force One esistente. (Questi progetti sono chiamati rispettivamente VC-25B e VC-25A.) Il 7 aprile, Boeing ha citato in giudizio GDC in un tribunale statale, sostenendo che l’appaltatore era in ritardo nel piano di produzione e non era riuscito a soddisfare le specifiche di progettazione, nonostante avesse fornito assistenza finanziaria di Boeing non ha abbastanza denaro per pagare altri fornitori e dipendenti.

“La situazione precaria di GDC continua a rendere Boeing [US Air Force] I clienti di VC-25A e VC-25B sono a rischio”, ha affermato la causa. “Pertanto, Boeing non ha altra scelta che annullare i subappalti di VC-25B e VC-25A. “

Boeing ha dichiarato che il “fallimento della società ha causato milioni di dollari di perdite” e ha chiesto a GDC di restituire parti, strumenti, disegni, materie prime e subappaltatori. L’elenco degli articoli che il produttore aerospaziale voleva restituire era lungo 11 pagine e includeva 25 galloni di vernice “Spa White”.

Nove giorni dopo, GDC ha presentato una domanda riconvenzionale. La società ha dichiarato nella causa che, sebbene Boeing abbia affermato di rescindere il contratto a causa del fallimento di GDC, il produttore “non ha notificato all’aeronautica statunitense che i problemi finanziari di GDC sono stati causati principalmente dalla violazione del contratto da parte di Boeing con GDC”.

La causa della GDC sostiene che la pressione finanziaria del fornitore derivi dal debito di Boeing di oltre 20 milioni di dollari. La società ha espresso la volontà di restituire i materiali dopo che Boeing ha pagato per questo, ma il produttore ha rifiutato.

La causa GDC sostiene anche che Boeing aveva gestito male il programma Air Force One. Ha affermato che prima che Boeing facesse causa, GDC ha notificato alla società con sede a Chicago che “il progetto VC-25B nel suo insieme non ha seguito il calendario del contratto per più di 18 mesi e GDC è attualmente in attesa che Boeing modifichi il calendario. GDC fa non Obbligo di seguire un orario che non ha.”

La causa ha dichiarato: “A causa di problemi di ingegneria e gestione del progetto e delle proprie difficoltà finanziarie, Boeing è rimasta indietro nell’avanzamento del progetto aereo”.

GDC ha presentato istanza di protezione fallimentare del capitolo 11 il 26 aprile e ha licenziato 223 dipendenti.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *