In che modo un’impresa determina se un’attività può subire una riduzione di valore?

Che cos’è un bene deteriorato?

Negli Stati Uniti, risorse Quando ritenuto danneggiato Valore contabile, O valore contabile netto, supera il flusso di cassa futuro previsto. Ciò può accadere se l’azienda spende denaro in attività, ma i cambiamenti nell’ambiente fanno sì che l’acquisto diventi una perdita netta.

È possibile identificare diversi metodi di prova accettabili Beni deterioratiSe la perdita di valore è permanente, la società deve utilizzare i metodi consentiti per misurare la perdita di valore e rifletterla nel bilancio della società.

Punti chiave:

  • Quando il valore contabile o il valore netto contabile supera il flusso di cassa futuro atteso, l’attività è considerata svalutata.
  • Se la perdita di valore è permanente, deve essere riflessa in bilancio.
  • La rilevazione e la misurazione dell’impairment è regolata congiuntamente dall’Internal Revenue Service (IRS), dal Financial Accounting Standards Board (FASB) e dal Government Accounting Standards Board (GASB).
  • La perdita di valore delle attività materiali può essere dovuta a cambiamenti normativi o tecnologici oa cambiamenti nel mercato o nel tasso di utilizzo.

Comprendere le attività deteriorate

La rilevazione e la misurazione della perdita di valore è causata da Agenzia delle Entrate (Agenzia delle Entrate), Comitato per gli standard di contabilità finanziaria (FASB) e il Government Accounting Standards Board (GASB).

La soglia generale per la riduzione di valore, come descritto di seguito Principi contabili generalmente accettati (GAAP), è la mancata recuperabilità del valore netto contabile.Una volta che un’attività è considerata deteriorata, il suo proprietario sarà tenuto a calcolare la perdita della differenza tra il valore netto contabile e il valore patrimoniale netto Giusto valore risorsa.

La maggior parte delle aziende danneggerà i beni materiali a lungo termine. Queste svalutazioni sono risolte nella Dichiarazione FASB n. 144: Contabilizzazione per riduzione di valore o cessione di attività a lungo termine.Questa dichiarazione si riferisce alle applicazioni Distribuzione dell’avviamento Attività a lungo termine e un modo migliore per stimare il flusso di cassa (ponderato per la probabilità) e il tempo in cui l’attività dovrebbe essere detenuta per la vendita.

Test e identificazione

La perdita di valore delle attività materiali può derivare da cambiamenti normativi, cambiamenti tecnologici, importanti cambiamenti nelle preferenze dei consumatori o nelle prospettive della comunità, cambiamenti nell’utilizzo dei beni o altre previsioni non profit a lungo termine. Beni immateriali Il danno non è chiaro. FASB 144 copre molti tipi di attività immateriali, FASB 147 aggiunge più tipi, ma le seguenti soglie potrebbero non applicarsi alle attività immateriali.

Spesso non è pratico testare la redditività di ogni asset in ogni periodo contabile. Invece, le società dovrebbero attendere fino a quando eventi o cambiamenti nell’ambiente indicano che determinati importi contabili potrebbero non essere recuperabili.

Tipo di evento trigger

Alcune soglie di attivazione degli eventi sono facili da definire e identificare. Ad esempio, quando il costo cumulativo supera l’importo iniziale previsto per la costruzione o l’acquisizione di attività, la società dovrebbe condurre un test di riduzione di valore. In altre parole, l’acquisizione di attività commerciali è più costosa di quanto si pensasse in precedenza.

Altri eventi trigger sono correlati; le attività possono essere correlate a perdite attuali o alla storia operativa flusso di cassa perdita.Forse le risorse mostrano un modello di declino Valore di mercato.

Ci sono anche eventi trigger con descrizioni vaghe. Sebbene ci siano molte possibili spiegazioni per le avversità, fattori legali o cambiamenti sfavorevoli nelle condizioni economiche generali sono tutte ragioni per testare le attività deteriorate.

Determinare la perdita di valore dei beni

I beni devono essere correttamente valutati (Giusto valore) Secondo GAAP prima del test. Gruppi di attività simili dovrebbero essere testati insieme.Il test è impostato al livello più basso di flusso di cassa identificabile ed è considerato indipendente da altre attività. Il test dovrebbe determinare equamente se il valore contabile supera i flussi finanziari non attualizzati relativi all’uso e alla dismissione dell’attività. Se ciò può essere dimostrato, le attività possono essere svalutate e svalutate, se non diversamente specificato dall’IRS o dai GAAP.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *