Incentivi fiscali per investimenti immobiliari: cosa devi sapere


I proprietari di immobili in affitto possono beneficiare di sgravi fiscali. La maggior parte delle spese relative agli edifici possono essere detratte a fini fiscali. Se il tuo edificio genera $ 1.000 di reddito da locazione, devi pagare le tasse sull’intero $ 1.000 senza detrarre le spese di affitto.

Tuttavia, se credi nei benefici a lungo termine dell’edificio, investirai in una nuova vernice o in un nuovo tetto. Puoi installare nuove finestre per mantenere il calore. Puoi pagare $ 600, $ 700 o anche $ 300 in tasse invece di pagare $ 1.000 in tasse. Hai risparmiato qualche centinaio di dollari e i soldi sono tornati in tasca.

Kit iniziale per investitori in leasing

Mynd Property Management si trova a Atlanta, Houston, Fenice E altri 16 mercati.

CEO di Mynd Doug Brien Possiede 12 edifici, tutti gestiti dall’azienda. Uno dei fattori chiave del loro successo come società di gestione immobiliare è che possono far fronte alle passività fiscali e ai vantaggi fiscali derivanti dal possesso di immobili in locazione.

Oggi condividono alcune delle lezioni e delle migliori pratiche che hanno imparato da centinaia di clienti e le esperienze di successo dei loro fondatori, in modo che tu possa trarre vantaggio da ogni detrazione fiscale sulla proprietà in affitto che puoi utilizzare.

Approfitta delle riforme fiscali approvate dall’amministrazione Trump

Il Tax Cuts and Employment Act (TCJA) del 2017 ha aggiunto nuovi incentivi fiscali ed esenzioni per gli investitori immobiliari. Il settore immobiliare è sempre stato efficiente dal punto di vista fiscale.

La nuova opportunità di detrazione fiscale sugli immobili da parte di Mynd dopo il 2019 è che puoi usufruire della Deduzione del reddito aziendale qualificato (QBI) o della Sezione 199A dell’Internal Revenue Code.Questa nuova legge fiscale lo consente Il 20% del tuo reddito da locazione verrà immediatamente detratto dalle tue tasse. Pertanto, indipendentemente dal reddito che guadagni, puoi ottenere immediatamente una detrazione del 20%.

Tieni un buon registro

Mantenere un ottimo record ti permetterà di riuscire a pagare le tasse. Assicurati di conservare tutte le ricevute. Organizza i fondi spesi per l’edificio durante la tua visita e i tipi di investimenti effettuati nella proprietà. Organizzare fa bene ai tuoi interessi e meglio per te quando dichiari le tasse. Il tuo commercialista ti adorerà e anche i tuoi profitti ne trarranno vantaggio.

Mynd dispone di un sistema proprietario in grado di acquisire quante più informazioni possibili sull’edificio, fino al livello dell’unità. Possono fornire informazioni fiscali giornaliere al tuo commercialista per semplificare la preparazione fiscale. Il proprietario di questo è meticoloso, ben organizzato e bravo a tenere registri. Rispetto ai proprietari che non sono organizzati, risparmiano più tasse.

Diventa creativo: investi in opportunità di business qualificate

Le zone di opportunità qualificate possono consentire agli investitori di essere creativi nella gestione fiscale. La premessa di queste zone di opportunità qualificate è che investire in comunità a basso reddito migliorerà gli edifici e renderà le comunità un posto migliore per la vita delle persone.

Usa il denaro che guadagni su altre proprietà in affitto o altri investimenti nella zona di opportunità. Quando si esegue questa operazione e si seguono alcune regole, è possibile ridurre le imposte dovute del 15%. Pertanto, se effettui un investimento di $ 100 e lo collochi in un’area di opportunità di business qualificata, puoi pagare solo $ 85 di tasse. Questo è un enorme vantaggio fiscale.

Le zone di opportunità richiedono anche di investire e migliorare la tua proprietà. La cosa eccitante è che avrai un bellissimo edificio e l’intera comunità ne trarrà beneficio. Da quel momento in poi, puoi anche perdonare qualsiasi imposta sulle plusvalenze. Pertanto, se investi 100 dollari e li trasformi in 200 dollari, puoi pagare zero tasse. Ci sono molte opportunità per utilizzare la leva finanziaria.

Altri tagli fiscali che potresti prendere in considerazione

Ci sono altri vantaggi nel possedere un investimento immobiliare. Se non vivi nello stato in cui esiste la proprietà e hai bisogno di volare per visitarla, puoi detrarre le spese di viaggio. Puoi anche detrarre il costo dell’abbellimento e il costo della visualizzazione dell’edificio quando è libero.

Quello che segue è un elenco parziale Gli investitori immobiliari possono beneficiare di 31 detrazioni fiscali:

  • Costo di avvio dell’attività
  • Spese sostenute per la ricerca di una nuova proprietà
  • formazione scolastica
  • dipendente
  • efficienza energetica
  • Quote di associazione dei proprietari di abitazione
  • Interessi pagati su prestiti o carte di credito
  • Piani Internet e mobili
  • Spese legali per l’espulsione
  • Ristorazione e intrattenimento
  • Spese di pubblicità ordinarie e necessarie
  • Piccola spesa in contanti
  • Preparazione dei file
  • mantenere
  • Commissioni della società di gestione immobiliare
  • Noleggio di attrezzature e strumenti
  • Costo di riparazione
  • Abbonamento e adesione
  • Utenze pagate dal proprietario

Imposta sulle plusvalenze invece dell’imposta sul reddito

Le plusvalenze sono le tasse che paghi quando vendi la tua proprietà. La loro aliquota fiscale potrebbe essere inferiore alla tua normale aliquota del reddito imponibile.

  • La detenzione di una proprietà per un anno o meno può incorrere in un’imposta sulle plusvalenze a breve termine dal 10% al 37%, a seconda della classe di imposta sul reddito.
  • Le proprietà detenute per un anno o un giorno o più possono essere tassate tra lo 0% e il 20%, a seconda della classe di imposta sul reddito.

Oltre alla rivendita e all’ingrosso di case, la strategia immobiliare più comunemente utilizzata prevede anche di tenere la casa per più di un anno, il che significa che, alla fine, se la casa viene venduta, l’imposta da pagare sarà inferiore al reddito C’è un altro metodo.

Detrazione di ammortamento

L’ammortamento è una compensazione fiscale che può semplificare la gestione degli investimenti nel settore immobiliare.

L’ammortamento si applica a proprietà e decorazioni. Tuttavia, l’ammortamento non verrà applicato tutto in una volta, perché il valore della proprietà e degli arredi supera un singolo anno fiscale. Pertanto, l’ammortamento viene effettuato durante la vita utile della proprietà o della decorazione.

Nel settore immobiliare, “miglioramento” e “manutenzione” si riferiscono a termini tecnici per cose specifiche.

A volte è difficile distinguere tra miglioramenti e correzioni. Ora, questa distinzione è sufficiente:

  • Miglioramento: aggiungi valore alla tua proprietà.
  • Riparazione: ripristina la tua proprietà allo stato originale.

Il tetto è un buon posto per apprezzare questa differenza. Fare un buco nel tetto è una riparazione, ma sostituire il tetto è un miglioramento.

Una cosa da ricordare è che devi pagare le tasse sull’importo risparmiato a causa dell’ammortamento. Questa tassa è chiamata recupero dell’ammortamento. Indipendentemente dal fatto che si utilizzi o meno l’ammortamento, viene applicato il recupero dell’ammortamento. Ciò significa che anche se scegli di non ammortizzare il costo di acquisto, sarai tassato proprio come te.

Tuttavia, se vendi a un prezzo pari o inferiore al valore ammortizzato della proprietà, non devi pagare le spese di ammortamento. Se effettui una transazione 1031 (nota anche come transazione Starker), puoi anche evitare di pagare commissioni di ammortamento.

Ammortamento bonus del 100% e detrazioni 179

Ammortamento del bonus e detrazioni ai sensi dell’articolo 179 Consente di ammortizzare immediatamente le spese deducibili ammissibili nell’anno in cui si acquista il servizio. L’ammortamento del bonus era solo del 50%, ma TCJA lo ha aumentato al 100%! Tuttavia, il TCJA stabilisce anche una data di scadenza per l’ammortamento del bonus. A partire dal 2023, a meno che il Congresso non scelga di intraprendere altre azioni, il tasso di ammortamento del bonus scenderà del 20% ogni anno fino a scomparire completamente nel 2027.

Conformità con l’articolo 179 crediti Può anche essere ammortizzato nell’anno di acquisto. Sebbene l’ammortamento bonus possa essere applicato anche se la società non può realizzare un profitto, l’articolo 179 richiede l’uso della redditività. Se il tuo reddito d’impresa è di $ 20.000 e l’importo dell’acquisto è di $ 30.000, puoi applicare solo l’articolo 179 a $ 20.000. Il restante importo verrà ammortizzato nel secondo anno.

Usa un IRA auto-diretto (SDIRA) per investire nel settore immobiliare

Saper utilizzare un IRA autodiretto (SDIRA) per investire in immobili consente di godere di tutte le detrazioni fiscali e delle esenzioni portate dall’investimento in immobili e di tutti i benefici fiscali dell’IRA. Esistono due tipi di SDIRA:

  • Banca depositaria: il titolare del conto incarica la banca depositaria di condurre e gestire gli investimenti immobiliari.
  • Autogestione: noto anche come controllo del libretto degli assegni, ciò richiede l’apertura di una società a responsabilità limitata (LLC) per condurre e gestire l’investimento da sola.

Come con 401 (k), le tue tasse verranno prese quando ritiri. Puoi anche scegliere Roth SDIRA, nel qual caso le tue tasse verranno detratte al momento del deposito. Se stai investendo in immobili, Roth SDIRA può essere particolarmente vantaggioso se il tuo immobile apprezza in modo sostanziale.

In ogni caso, gli acquisti immobiliari possono essere finanziati con fondi diversi dall’IRA, ma qualsiasi spesa operativa deve essere pagata con fondi IRA. Se prendi un percorso autogestito, puoi collaborare con altri per aiutare ad acquistare fondi. Puoi anche scegliere un prestito pro soluto, ovvero un prestito che utilizza la tua proprietà come garanzia. Questo è importante perché se per qualche motivo finisci per essere insolvente sul tuo prestito, anche se perderai denaro, la tua IRA rimarrà inalterata.

Il motivo per cui le persone scelgono di gestire SDIRA in modo professionale è che ci sono molte regole da seguire quando si gestisce l’IRA. Se fai i passi sbagliati, può volerci molto tempo!

Se fatto correttamente, a causa della diversificazione, l’utilizzo di SDIRA può renderti un investitore più resiliente, soprattutto se l’immobile in cui investi è anche geograficamente diversificato. Ricorda, non mettere tutte le uova nello stesso paniere e non mettere tutti questi cestini nella stessa scatola!

Misura tutto ciò che fai

Se vuoi migliorare l’efficienza fiscale, devi disporre di molti dati sulla tua proprietà. Tieni traccia dell’ultima volta che hai inserito la nuova vasca da bagno e assicurati di conoscere il vecchio modello di vasca da bagno. Registra che tipo di tetto hai. A Mynd, hanno creato un sistema per catturare tutte queste informazioni. Può aiutare i clienti degli investimenti a trovare più valore per i loro edifici e possono pagare le tasse in modo più intelligente.

Parla con un esperto fiscale della tua proprietà in affitto

A Mynd piace anche parlare degli immobili che meglio si adattano alla tua proprietà e dei vantaggi di investire in immobili. Sebbene non siano professionisti fiscali, hanno visto molti vantaggi fiscali per i loro attuali clienti e sono felici di condividere ciò che sanno.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *