Istat: “Quasi un milione di famiglie è senza reddito da lavoro”

supermarketL‘Istat, l’istituto nazionale di statistica, ha rilanciato un dato piuttosto pesante relativo al 2012: lo scorso anno, le famiglie senza lavoro sono aumentate di 233 mila unità. Un dato preoccupante: +233 mila famiglie dove tutti i componenti sono disoccupati, dunque si tratta di famiglie che non hanno un reddito da lavoro. Situazione preoccupante perchè porta il numero delle famiglie senza reddito da lavoro a sfiorare un milione di unità: nel 2012 sono state ravvisate quasi un milione di famiglie, per la precisione 955 mila. Il dato è in rialzo del +32.3% rispetto al dato del 2011. Oltre la metà di queste famiglie si trova nel Mezzogiorno, il 51.8%, pari a 495 mila unità, mentre nel Nord sono 303 mila, il Centro ne ospita solo 157 mila. Si tratta dunque di famiglie che soffrono di seri problemi economici a causa della disoccupazione: è possibile che queste famiglie riescano a sopravvivere grazie a redditi esterni, come rendite da pensione, giusto per fare un esempio. La situazione è drammatica, come spiega anche la Coldiretti. “Per effetto della crisi economica e della perdita di lavoro si sta registrando un aumento esponenziale degli italiani senza risorse sufficienti a sfamarsi che erano 2,7 milioni nel 2010, sono saliti a 3,3 milioni nel 2011 ed hanno raggiunto il massimo di 3,7 milioni nel 2012 (3.686.942)”.

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *