James Biden abbandona le compagnie energetiche britanniche dopo la revisione della Casa Bianca


Dopo che la Casa Bianca ha esaminato i potenziali conflitti di interesse, il fratello del presidente Joe Biden, James, ha abbandonato i progetti di energia pulita del Regno Unito.

James Biden ha creato un veicolo di investimento a maggio con un avvocato aziendale britannico e due uomini d’affari argentini. Ma poche settimane dopo, dopo che la Casa Bianca ha valutato le nuove rigide regole introdotte dall’amministrazione Joe Biden, ha abbandonato il piano. La società è ora inattiva.

James Biden (James Biden) e il partner di sua moglie Sara Jones Biden (Reed Smith) Peter Teare (Peter Teare) hanno avviato insieme la partnership a responsabilità limitata 2BT del Regno Unito. Teare ha affermato che 2BT ha creato un altro strumento, Shelbourne Partners, per “esplorare potenziali opportunità di investimento, specialmente nel campo dell’energia pulita”.

Poche settimane dopo il lancio di Shelbourne, dopo aver esaminato il piano di James Biden alla Casa Bianca, Teal dichiarò che l’organizzazione aveva abbandonato il progetto.

La revisione da parte dell’Office of Legal Counsel della Casa Bianca del piano di James Biden di condurre affari nel Regno Unito fa parte del sistema etico introdotto dal nuovo governo degli Stati Uniti, che mira a tracciare una linea tra il modo in cui il presidente Biden gestisce gli interessi finanziari della sua famiglia e il modo il suo predecessore Donald Trump. Confini chiari.

La nuova procedura significa che la famiglia del presidente Biden dovrebbe prima discutere potenziali attività commerciali o transazioni con i propri avvocati, quindi informare gli avvocati della Casa Bianca quando necessario. Dopo che la Casa Bianca avrà consigliato se procedere, i familiari prenderanno la decisione finale. Queste regole sono progettate per garantire che la famiglia del presidente non abbia conflitti di interesse negli affari del governo degli Stati Uniti.

Un funzionario della Casa Bianca ha dichiarato: “Il presidente ha adottato regole e standard morali per il suo governo che superano qualsiasi altro governo nella storia, compresi gli standard per i suoi parenti”.

Non è stato possibile raggiungere James Biden per un commento.

La Casa Bianca ha rifiutato di commentare i tempi esatti della revisione dell’attività pianificata di James Biden nel Regno Unito o le sue conclusioni. Resta inteso che la revisione etica del consulente legale della Casa Bianca richiederà del tempo. Il Financial Times ha contattato la Casa Bianca venerdì per commentare il business plan di James Biden nel Regno Unito.

James Biden ha investito in una serie di transazioni commerciali negli Stati Uniti, incluso un controverso tentativo di acquisire un hedge fund Paradigm con suo nipote Hunter nel 2006. Secondo i documenti della società, 2BT è il suo primo elenco come direttore nel Regno Unito.

Nel gennaio di quest’anno, Joe Biden ha dichiarato al canale di notizie CNN che la sua famiglia “non parteciperà ad alcuna attività che si trova a una distanza adeguata dal presidente e dal governo, o ad alcuna attività in conflitto o che sembra essere in conflitto con il presidente e il governo».

Shelbourne è di proprietà congiunta di 2BT e International Capital Investment, un altro dell’avvocato argentino Ricardo Nicolás Mallo Huergo e dell’ex membro del Congresso argentino, il partner di James Biden José Luis Manzano (José Luis Manzano) Avviato il nuovo LLP. Huergo e Manzano sono rispettivamente il consigliere generale e il presidente di Integra Capital, una società di private equity di Buenos Aires.

Secondo Vergo, i due argentini e James Biden sono “vecchi amici”. Manzano ha servito nel gabinetto argentino del presidente Carlos Menem e ha fondato Grupo America, la seconda società di media del paese. Secondo i resoconti dei media spagnoli, James Biden ha partecipato al matrimonio di Manzano nel 2015.

I due argentini hanno investito in progetti energetici tradizionali tra cui petrolio e gas attraverso Integra. Huergo ha dichiarato al Financial Times che il nuovo business prevede di fornire finanziamenti per progetti incentrati sulla transizione dai combustibili fossili all’energia pulita.



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *