La Cina consente alle coppie di avere tre figli in crisi demografica


È stato riferito che il tasso di crescita della popolazione cinese è il più lento degli ultimi decenni. Solo poche settimane dopo, di fronte all’imminente crisi demografica, la Cina consentirà alle coppie di avere tre figli e allenterà la sua politica di pianificazione familiare di lunga data.

Secondo la Xinhua News Agency del Partito Comunista Cinese, il Politburo del Comitato Centrale del PCC è composto dai suoi 25 funzionari più alti. La conclusione è che la nuova “politica dei tre figli” mira a “rispondere attivamente a una popolazione che invecchia. e mantenere i vantaggi naturali della Cina in termini di risorse umane “. Agenzia media. Non è chiaro quando la politica entrerà in vigore.

Esperti, l’opinione pubblica e la Banca centrale cinese hanno tutti chiesto al governo di abolire completamente le restrizioni alle nascite. Censimento del mese Il rapporto mostra che la popolazione è aumentata del 5,4%, da 1,34 miliardi nel 2010 a 1,41 miliardi nel 2020, il tasso di crescita più basso tra i due censimenti da quando la Cina ha iniziato a raccogliere dati nel 1953.

Ma Pechino è stata riluttante a rompere i metodi di controllo della popolazione vecchi di decenni che sono stati utilizzati per attuare la politica del figlio unico generalmente impopolare, che spesso utilizza metodi crudeli, tra cui aborti forzati e sterilizzazione. L’abolizione delle misure di controllo della popolazione significherà che gran parte dei suoi dipendenti pubblici dovrà essere riutilizzata e implicherà un cambiamento imbarazzante.

I demografi affermano che l’aumento dei redditi, l’urbanizzazione e il costo per crescere i figli hanno portato a un declino a lungo termine del tasso di fertilità, che sarà molto difficile da invertire. Negli ultimi cinque anni, il tasso di fertilità ufficiale della Cina è sceso drasticamente a 1,3 nascite per donna, che è uno dei tassi di fertilità più bassi al mondo.

La politica del figlio unico è stata attuata nel 1979-80, quando la popolazione era vicina a 1 miliardo. Nel 2015 il limite massimo è stato innalzato a due bambini, ma questo cambiamento ha scarso effetto sul tasso di natalità.

A causa della politica del figlio unico, molti bambini cinesi sono nella cosiddetta struttura familiare 4-2-1, il che significa che dovranno crescere quattro nonni e due genitori con un reddito. Le Nazioni Unite prevedono che entro il 2040 il tasso pensionistico cinese raddoppierà fino a oltre il 40%, il che metterà un’enorme pressione sul sistema pensionistico.

Il rapido invecchiamento della popolazione ridurrà anche la forza lavoro, esercitando pressioni sulla crescita economica.

Gli esperti dicono che la decisione di aumentare il limite superiore per consentire a tre bambini non invertirà la tendenza generale.

Grafico a barre che mostra il numero di neonati (m). . .E il tasso di natalità del paese è diminuito drasticamente

“Questa politica potrebbe essere in grado di rallentare un po ‘, ma non può fermare il forte calo del tasso di natalità. Potrebbe portare decine di migliaia di nuove nascite, e negli ultimi anni è diminuito di 60-70.000 all’anno”. e Globalization Center, un think tank con sede a Pechino, ha detto il demografo Huang Wenzheng. .

Huang ha aggiunto che l’attuale politica ha un’immunità sufficiente: quasi tutte le persone che non sono dipendenti del governo possono avere tre figli e non vogliono farlo.

Il governo ha già affermato che fornirà ai genitori un “supporto più appropriato” per convincere le coppie ad avere più figli. Peng Xizhe, professore di demografia alla Fudan University di Shanghai, ha detto che questo potrebbe significare aiuto per l’assistenza precoce e il congedo di paternità.

Ha detto: “Da un lato, è aperto a un massimo di tre bambini. Da un lato, viene mantenuto il concetto di controllo della popolazione. Dall’altro, anche le persone che vogliono avere figli hanno realizzato questo desiderio”.

Nonostante le critiche diffuse al governo, l’annuncio della politica dei tre figli ha incontrato una forte opposizione sui social media, il che riflette le preoccupazioni della gente che queste misure non affronteranno la causa principale dell’assenza di più bambini in Cina.

“Ti suggerisco di risolvere prima il problema di base del mantenimento dei figli più … Prima di chiedere alle donne di avere figli, trattamento ingiusto delle donne sul posto di lavoro!” Leggi la risposta preferita pubblicata da Xinhuanet sulla piattaforma Weibo Weibo.

“Molti di noi erano gli unici figli della nostra generazione. A quel tempo [the government] Ci ha multati. Adesso vogliono che cresciamo quattro genitori anziani e tre figli. . . Solo nei tuoi sogni. “

Rapporto supplementare di Liu Nian e Liu Xinning a Pechino



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *