La migliore piattaforma di crowdfunding del 2021


A causa della tecnologia e di Internet, ci sono un gran numero di piattaforme di crowdfunding che fungono da intermediari per semplificare il processo. Questo è uno dei motivi per cui recenti ricerche mostrano che dal 2021 al 2026, il crowdfunding dovrebbe generalmente crescere a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 16%.

In generale, il crowdfunding si verifica quando chiedi ad altri di contribuire con una piccola (o grande) somma di denaro per finanziare un progetto o un obiettivo. Tuttavia, lo scopo delle principali piattaforme di crowdfunding varia notevolmente.

Alcune delle migliori piattaforme di crowdfunding possono aiutarti a raccogliere fondi per coprire le spese funerarie o continuare a finanziare i tuoi sforzi imprenditoriali. Alcune piattaforme di crowdfunding ti consentono persino di raccogliere fondi in modo da poter lanciare nuovi prodotti che le persone credono e desiderano, o unire e ripagare il debito.

Se hai bisogno di raccogliere fondi per qualsiasi motivo, confrontare le piattaforme di crowdfunding è un buon punto di partenza. Abbiamo confrontato le migliori piattaforme di crowdfunding in base ai servizi, alle funzionalità e alle commissioni che forniscono. Ti consigliamo di controllare Kickstarter, LendingClub, Patreon, GoFundMe e Indiegogo, ma la piattaforma giusta per te dipende dai tuoi obiettivi principali di raccolta fondi.

Il fattore più importante di una piattaforma di crowdfunding

  • ci sono molti Tipi di Crowdfunding, incluso il crowdfunding del debito, il crowdfunding medico, il crowdfunding delle spese, il crowdfunding dei prodotti e il crowdfunding di supporto.
  • Piattaforma di crowdfunding Addebita commissioni diverse per promuovere il tuo lavoro di crowdfunding. Queste commissioni sono in genere dal 3% al 12% dei fondi raccolti più le commissioni di transazione, ma ci vuole tempo per valutare e confrontare.
  • Secondo i dati di Statista, gli Stati Uniti generano ogni anno 17,2 miliardi di dollari di finanziamenti attraverso il crowdfunding. Allo stesso tempo, le campagne di crowdfunding di successo hanno raccolto una media di US $ 28.656.
  • Tuttavia, molte campagne di crowdfunding non hanno raggiunto i loro obiettivi e non hanno raccolto fondi sufficienti come speravano le persone. Di conseguenza, tutte le attività di crowdfunding hanno raccolto in media 824 dollari l’anno scorso.

La migliore piattaforma di crowdfunding del 2021

La migliore piattaforma di crowdfunding può variare in base ai tuoi obiettivi. Le seguenti piattaforme sono le piattaforme che abbiamo selezionato per questa classifica in base alla loro reputazione, caratteristiche e costi.

  • Raccolta di fondi: Il meglio per il lancio di prodotti
  • Versione autonoma: Ideale per il lancio di un prodotto (secondo classificato)
  • Club di prestito: Il meglio per il consolidamento del debito
  • Sponsor: La migliore piattaforma per i membri
  • GoFundMe: Il meglio per la raccolta fondi online

Revisione della piattaforma di crowdfunding

Le migliori piattaforme di crowdfunding possono condividere facilmente i tuoi eventi e raccogliere fondi rapidamente, ma agiscono tutte a modo loro. I commenti sottostanti spiegano come funziona ciascuna delle principali piattaforme di crowdfunding, le funzionalità che forniscono, le commissioni, ecc.

Kickstarter: il migliore per il lancio di prodotti

Kickstarter è stato originariamente istituito nel 2009 e da allora 20 milioni di persone hanno utilizzato la piattaforma per finanziare un progetto. Durante questo periodo sono stati promessi 5,8 miliardi di dollari e sono stati finanziati più di 201.000 progetti.

Nella maggior parte dei casi, Kickstarter esiste per aiutare a dare vita a progetti creativi e al pubblico in generale. Ad esempio, molte persone utilizzano la piattaforma per finanziare l’uscita di un nuovo gioco che creano, un libro o una serie di libri o un nuovo prodotto volto a risolvere i problemi.

Attraverso Kickstarter, ci si aspetta che le persone che contribuiscono al progetto vengano premiate. Tali premi possono essere urlare sul sito Web dell’azienda, prodotti finanziati, magliette o altre cose. Tuttavia, gli utenti della piattaforma possono anche donare al progetto senza chiedere ricompense.

In ogni caso, puoi promuovere le tue attività su Kickstarter attraverso l’integrazione dei social media e altri mezzi. La piattaforma consente agli utenti di contribuire facilmente online o utilizzando i propri dispositivi mobili.

costo: Kickstarter addebita il 5% di tutti i fondi raccolti, più una commissione di elaborazione del pagamento del 3% + $ 0,20 per impegno; una commissione inferiore si applica agli impegni inferiori a $ 10.

Svantaggi: Raccogliere fondi su Kickstarter è disperato, il che significa che se non raggiungi mai i tuoi obiettivi di raccolta fondi, i fondi non passeranno di mano. In definitiva, questo significa che potresti dedicare molto tempo ed energie a cercare di raccogliere fondi, ma non ricevere mai denaro che puoi raccogliere.

Indiegogo: il migliore per il lancio di prodotti (secondo classificato)

Indiegogo è stata fondata nel 2008, quindi esiste da quando Kickstarter. Queste due piattaforme hanno anche lo stesso obiettivo generale: aiutare gli utenti a raccogliere fondi per finanziare i loro prodotti o innovazioni.

Secondo Indiegogo, 10 milioni di persone visitano la loro piattaforma ogni mese, durante i quali sono stati lanciati 19.000 nuovi eventi sulla piattaforma. Il sito Web è popolare per il lancio di prodotti tecnologici, progetti artistici, attività di impatto sociale e progetti volti ad aiutare l’ambiente.

È interessante notare che Indiegogo non ha una regola “tutto o niente”, quindi puoi mantenere i fondi della tua campagna indipendentemente dal fatto che tu raggiunga o meno il tuo obiettivo. Tuttavia, hai la possibilità di un evento “Fondi fissi”, che rilascia i fondi che hai raccolto solo quando l’evento ha successo.

costo: Indiegogo addebita una commissione del programma del 5% su tutti i fondi raccolti e del 2,9% + $ 0,30 sui fondi raccolti in dollari statunitensi. Questa commissione non include le spese di elaborazione dei pagamenti.

Svantaggi: Indiegogo fornisce lo stesso servizio e la stessa struttura tariffaria di Kickstarter, ma l’esposizione e il riconoscimento del marchio sono generalmente bassi.

LendingClub: il migliore per il consolidamento del debito

LendingClub è un diverso tipo di piattaforma di crowdfunding perché è rivolto a persone che vogliono prendere in prestito denaro per vari motivi. I suoi utenti possono prendere in prestito denaro per avviare un’attività, ma l’obiettivo di altri è utilizzare i fondi del prestito per il consolidamento del debito o per pagare un progetto di miglioramento della casa o dell’auto. All’altra estremità del processo, Domanda di prestito crowdfunding per investitori individuali Invece di istituti di credito e banche tradizionali.

LendingClub ha più di 3 milioni di clienti fino ad oggi e ha preso in prestito più di 60 milioni di dollari USA da quando la società è stata fondata nel 2006. Quando ottieni un prestito tramite LendingClub, pagherai APR, a seconda della tua solvibilità e di altri fattori. Gli investitori che richiedono fondi guadagneranno anche interessi dai prestiti in crowdfunding.

costo: I tassi di interesse sui prestiti personali vanno dall’8,05% al ​​35,89% e per iniziare è necessario pagare una commissione di emissione dal 3% al 6%.

Svantaggi: I prestiti LendingClub possono essere costosi a causa delle tasse di emissione e TAEG relativamente elevate.Se hai bisogno di un’opzione a basso costo, per favore considera prestito personale Da un prestatore online.

Patreon: la migliore piattaforma per i membri

Patreon è unico tra le piattaforme di crowdfunding perché è più simile a una piattaforma di appartenenza che a una piattaforma di raccolta fondi. I creatori di contenuti possono creare la propria comunità di utenti a pagamento che pagano quote associative mensili per ascoltare le loro opinioni o sperimentare la loro arte. Sebbene chiunque possa utilizzare Patreon, gli utenti attuali includono podcast, musicisti, artisti, commentatori politici, giornalisti, ecc.

L’obiettivo dell’utilizzo di Patreon è creare un flusso di entrate ricorrenti attraverso la tua iscrizione. Ovviamente, nel tempo, più puoi caricare ogni mese, più membri ti iscrivi al Patreon Club e più guadagni.

costo: A seconda del tuo piano, il costo dell’utilizzo di Patreon varia dal 5%, 8% o 12% delle entrate mensili della tua piattaforma. Le spese di elaborazione dei pagamenti vengono addebitate separatamente.

Svantaggi: Esistono modi più redditizi per creare una community e monetizzare i propri contenuti, tra cui Inizia a bloggareInoltre, non possiedi la tua community di membri su Patreon.

GoFundMe: il migliore per la raccolta fondi online

GoFundMe è stato lanciato per la prima volta nel 2010 e da allora ha raggiunto uno sviluppo eccezionale. Nell’ultimo decennio, la piattaforma ha contribuito a raccogliere 9 miliardi di dollari attraverso oltre 120 milioni di donazioni individuali.

A differenza di altre piattaforme di crowdfunding, le persone possono (e fanno) utilizzare GoFundMe per raccogliere fondi per tutto ciò che vogliono. I motivi comuni per il lancio delle attività GoFundMe includono la raccolta di fondi per spese mediche o emergenze, la raccolta di fondi per le spese funerarie e l’istituzione di fondi per borse di studio.

GoFundMe ti richiede di impostare un obiettivo per il tuo evento, ma indipendentemente dal fatto che tu lo raggiunga o meno, puoi mantenere tutti i fondi raccolti (meno le commissioni). Come altre piattaforme di crowdfunding, GoFundMe può anche condividere facilmente le tue informazioni e attività attraverso l’integrazione dei social media, e-mail e testo e pagine web dedicate.

costo: La commissione del progetto per le attività personali e le attività di beneficenza è dello 0%, ma ogni commissione di transazione è del 2,9% + 0,30 USD.

Svantaggi: Questa piattaforma riguarda più la raccolta di fondi per cause e enti di beneficenza specifici, piuttosto che la raccolta di fondi per finanziare nuovi progetti o idee innovative.

Come troviamo la migliore piattaforma di crowdfunding

Le migliori piattaforme di crowdfunding non si rivolgono allo stesso tipo di utenti, ma hanno tutte alcune caratteristiche comuni che possono aiutarli a distinguersi. Le seguenti caratteristiche sono quelle che abbiamo cercato confrontando le piattaforme di crowdfunding disponibili nel 2021.

Prezzi trasparenti

Prima di tutto, abbiamo scelto solo una piattaforma di crowdfunding schietta e onesta su commissioni e tempi di ricarica. Ogni azienda evidenziata in questa guida ha una pagina web dedicata che mostra i prezzi per l’utilizzo della sua piattaforma, transazioni, ecc.

Integrazione con social media ed e-mail

Il crowdfunding di successo richiede l’uso di strumenti per condividere facilmente le tue attività. Questo è il motivo per cui scegliamo solo piattaforme di crowdfunding che si collegano a social media ed e-mail per facilitare la condivisione.

Consapevolezza del marchio

Gli utenti potrebbero essere riluttanti a donare utilizzando un sito Web che non hanno mai visto o sentito prima. Pertanto, abbiamo dato un premio alla piattaforma di crowdfunding che ha la consapevolezza del marchio e la più fidata dai consumatori.

Facile accesso ai fondi

Infine, cerchiamo una piattaforma che permetta agli utenti di ricevere facilmente i fondi raccolti attraverso le loro attività. Le piattaforme descritte in questa guida possono accedere direttamente ai fondi tramite un conto bancario.

Cosa dovresti sapere sul crowdfunding

Sebbene raccogliere fondi online sia essenziale per il successo della tua attività o per rispondere a qualsiasi emergenza nella tua vita, ci sono molti dettagli che dovresti conoscere prima di scegliere una piattaforma. I seguenti fatti possono aiutarti a determinare se il crowdfunding è giusto per te.

  • Non tutte le attività hanno successo. Kickstarter riporta che finora ha avuto più di 319.000 attività senza successo e l’11% dei progetti non ha mai ricevuto alcuna promessa.
  • Se non raggiungi il tuo obiettivo, alcune piattaforme tratterranno i tuoi fondi. Dovresti anche sapere che alcune piattaforme (incluso Kickstarter) non rilasceranno mai i tuoi fondi se non raggiungi gli obiettivi finanziari che ti sei prefissato. Se hai bisogno di fondi, non importa quanti soldi raccogli, scegli una piattaforma che ti permetta di ottenere i fondi raccolti.
  • I costi del crowdfunding si sommano. Si prega di prestare attenzione a come le commissioni di crowdfunding aumentano rapidamente e di considerare alternative all’uso a lungo termine delle piattaforme di crowdfunding. Se paghi una commissione del 5%, significa che per ogni 10.000 dollari americani raccolti, pagherai più di 500 dollari statunitensi.
  • Ci vuole tempo ed energia. Infine, ricorda che non sarai in grado di raccogliere fondi senza investire alcune risorse del sudore. Non basta creare un evento di raccolta fondi. Quando promuovi i tuoi prodotti o le tue idee, devi anche condividere molte delle tue informazioni. Per alcune attività ci vogliono mesi o anni di impegno.

Riepilogo: la migliore piattaforma di crowdfunding nel 2021

Piattaforma di crowdfundingPiù adattocosto
Raccolta di fondiLanciare un prodotto5% di tutti i fondi raccolti più 3% di commissione per l’elaborazione dei pagamenti + 0,20 USD per impegno; si applicano commissioni inferiori per impegni inferiori a 10 USD
Indipendente, autonomoProdotto lanciato (secondo classificato)5% del costo del piano di tutti i fondi raccolti e 2,9% dei fondi raccolti in dollari USA + 0,30 dollari USA
Club in prestitoConsolidazione del debitoIl tasso di interesse del prestito varia dall’8,05% al ​​35,89% e devi pagare una commissione di emissione dal 3% al 6%
PatrianPiattaforma membri5%, 8% o 12% delle entrate mensili della piattaforma
GoFundMeRaccolta fondi online0% di commissione del piano, ma 2,9% + $ 0,30 di commissione per transazione



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *