La Mustang elettrica di Ford è in cima alla lista delle vendite di auto norvegesi a maggio


© Reuters. File foto: La Mustang Mach-E elettrica è stata esposta durante il suo lancio a Oslo, Norvegia, il 18 novembre 2019. La foto è stata scattata il 18 novembre 2019. REUTERS / Lefteris Karagiannopoulos

Oslo, Reuters (Reuters) – I dati nazionali di martedì hanno mostrato che la Mustang Mach-E elettrica di Ford Motor Company è stata tra le migliori vendite di auto norvegesi a maggio. Questa è la prima immatricolazione di crossover nel piccolo ma influente mercato nordico. Un mese intero.

La Federazione norvegese delle strade (OFV) ha dichiarato che i veicoli elettrici rappresentavano il 60,4% di tutte le nuove auto vendute in Norvegia il mese scorso, rispetto al 43,1% di un anno fa, poiché il paese si sforza di essere il primo a porre fine ai motori a benzina e diesel. di vendita fino al 2025.

Esentando i veicoli completamente elettrici dalle tasse sui motori a combustione interna, la Norvegia ha trasformato il suo mercato automobilistico in un banco di prova per le case automobilistiche che cercano un futuro senza combustibili fossili.

Nel 2020, i veicoli elettrici rappresentavano il 54% dell’intero mercato norvegese, superando per la prima volta in tutto l’anno benzina, diesel e motori ibridi combinati.

A maggio sono state immatricolate un totale di 1.384 Ford Mustang elettriche, pari al 10% dell’intero mercato automobilistico norvegese, davanti al veicolo ibrido RAV4 di Toyota e all’Enyaq elettrico di Skoda. Il Model 3 di Tesla (NASDAQ :) si è classificato sesto.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarvi che i dati contenuti in questo sito potrebbero non essere in tempo reale o accurati. I prezzi di tutti i CFD (azioni, indici, futures) e valuta estera non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non adatto per scopi commerciali. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potrebbero verificarsi a causa dell’uso di questi dati.

Media convergenti O chiunque sia correlato a Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento alle informazioni contenute in questo sito Web (inclusi dati, quotazioni, grafici e segnali di trading). Si prega di comprendere appieno i rischi e i costi associati al trading sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose possibili.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *