La vittoria dell’Italia rasserena l’anima di un Paese schiacciato dal nuovo corona virus


Gli italiani si sono riversati nelle strade e nelle piazze per festeggiare la vittoria sull’Inghilterra a Euro 2020, che per molti tifosi è diventata il simbolo della fine del “periodo peggiore” del Paese.

Giorgio Casa è uno delle migliaia di tifosi italiani che si sono radunati nel cuore della Roma per celebrare la vittoria della nazionale contro l’Inghilterra in un’emozionante serie di calci di rigore allo stadio di Wembley a Londra. Alcuni fan hanno adattato l’inno nazionale britannico – “Football Goes Home” – per riflettere la vittoria dell’Italia, cantando il calcio “Come to Rome”.

Considerando la lotta dell’Italia contro la pandemia, molte persone trovano questo risultato particolarmente triste. L’anno scorso è diventato uno dei primi paesi in Europa a mettere in atto un lockdown: da allora, più di 120.000 italiani sono morti a causa del coronavirus.

“Per la prima volta da marzo 2020, ieri sera ci siamo dimenticati della pandemia e della crisi economica”, ha detto Casa, 33 anni. “Questa vittoria ci ha dato ancora una volta speranza. Non sono sicuro di ricordare cosa significhi”.

Il rigore dell’inglese Bucayosaka è stato parato dal portiere Gianluigi Donnarumma Vittoria di domenica seraDai Mondiali del 2018, il fallimento qualitativo della Nazionale è diventato un lontano ricordo.Il successo dell’allenatore Roberto Mancini Azzurri La squadra ha rapidamente acquisito un significato simbolico.

La prima pagina del quotidiano italiano Aldo Cazzullo scriveva: “Questo è un segno che attendiamo una rinascita dopo il periodo peggiore della nostra vita, proprio come i Mondiali del 1982 dopo il terrorismo”. Posta serale“Difficile dire chi ne ha più bisogno, la nazionale o noi [the people]. “

Da gennaio 2020, il Covid-19 ha danneggiato l’economia e la società del Paese, migliaia di persone sono morte e altre hanno perso il lavoro e hanno lottato per sbarcare il lunario.

Lunedì, il presidente della nazionale italiana Sergio Mattarella ha ricevuto la squadra italiana al Palazzo del Quirinale a Roma Giorgio Chiellini ha tenuto in mano il trofeo del Campionato Europeo ©Remo Casilli/Reuters

Ufficio del Primo Ministro È stato uno dei primi a rispondere a questa notizia Su Twitter. “Campione europeo!” diceva. “Grazie Azzurri! Avete scritto una pagina straordinaria di storia, non solo sportiva”.

In un articolo Posta seraleQuotidiano più letto del nord Lombardia, pilastro dell’economia italiana e centro della prima epidemia europea di Covid, il giornalista Fabrizio Roncone ha accolto la gioia e le lacrime del Paese.

“Per noi questa è una nuova era – ha scritto -. Abbiamo la meravigliosa capacità di vincere ed essere felici: alla fine ci sono lacrime di gioia e di festa sfrenata”.

L’antropologo e scrittore Marino Niola ha dichiarato all’emittente italiana Rai News 24 che questo risultato ha un significato speciale dopo gli ultimi 18 mesi.

“Questa non è solo una partita di calcio, è molto di più, è un desiderio di riscatto”, ha detto Niola. “Questo è un fenomeno sociale più ampio che colpisce tutto e tutti”.

Per le strade di Roma, i tifosi euforici hanno voluto vedere la nazionale mentre partecipava alla parata della vittoria.

La scena gioiosa ha attirato l’attenzione della turista irlandese Michelle Rock, che ha scattato una foto della bandiera italiana fuori dalla gelateria. “Buon lavoro, Italia”, ha detto. “Stai conquistando l’Europa!”





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *