L’assenza di investitori mette a rischio l’operazione da 24 miliardi di dollari della Lucid Motors Spac


Giovedì, la quotazione da 24 miliardi di dollari di Lucid Motors ha faticato a tagliare il traguardo dopo che la fusione tra la società di assegni in bianco e la startup di auto elettriche non è riuscita a ottenere un sostegno sufficiente dagli investitori al dettaglio in una riunione chiave degli azionisti.

Churchill Capital IV, una società di acquisizione per scopi speciali guidata dal creatore di accordi di Wall Street Michael Klein, ha votato giovedì per richiedere agli investitori di fornire timbri di gomma per la sua fusione con il produttore di auto elettriche di lusso con sede in California.

Tuttavia, la transazione non ha potuto essere completata perché una proposta per registrare Lucid come società quotata non ha ricevuto un sostegno sufficiente da parte degli investitori. Questo non è necessariamente perché si oppongono all’accordo, ma perché un gran numero di investitori non ha votato affatto.

Tra gli investitori che hanno votato, il 97% Supporta il consolidamento pianificato Usa Spac per avviare un’auto elettrica.

Churchill ha dichiarato: “La società ha ancora bisogno di voti aggiuntivi per ottenere la maggioranza delle azioni emesse per approvare la proposta”. “Pertanto, l’assemblea è stata rinviata per ottenere il numero di voti richiesto”.

In una teleconferenza con gli azionisti, il CEO di Klein e Lucid, Peter Rowlinson, ha invitato gli investitori a votare le loro azioni. “La transazione non può essere completata fino a quando la Proposta 2 non riceve questi voti”, ha detto Klein.

Nei giorni scorsi, i consulenti che lavorano con Churchill Capital IV e Lucid hanno preso un colpo su forum online come Reddit e StockTwits per contattare gli azionisti di Spac per “ottenere diritti di voto”.

In una telefonata con gli investitori, Klein ha spiegato ad alcuni di loro come controllare i loro filtri antispam nel caso in cui le e-mail che dettagliano il processo di voto entrino nella cartella.

Ritardo nel completamento della transazione Evidenzia le insidie ​​di Spacs Ha attirato un gran numero di investitori al dettaglio. Nell’ultimo anno, tali investitori si sono riversati nel mercato azionario attraverso piattaforme di brokeraggio online come Robinhood.

“Che tu sia un trader di Robinhood o gestisca il tuo portafoglio attraverso una società di brokeraggio tradizionale, il voto di ogni investitore è importante, per favore vota”, ha detto Rawlinson in una teleconferenza giovedì.

Robinhood sta attualmente presentando agli investitori l’offerta pubblica iniziale di 35 miliardi di dollari della società, ma è stata criticata per non aver fornito una guida sufficiente per i trader alle prime armi.

Una persona coinvolta nella transazione Lucid ha detto: “Robinhood deve prestare attenzione a questo. Questo non è adatto ai suoi utenti”.

Robinhood di solito non pubblica notifiche in-app sul voto per delega, ma le persone che hanno familiarità con le sue procedure hanno affermato che ha inviato tutto il materiale proxy necessario via e-mail.

All’inizio di quest’anno, Churchill Capital IV è diventato uno dei titoli più popolari tra gli investitori dilettanti, poiché le voci sul commercio con Lucid hanno causato un aumento del prezzo delle sue azioni di quasi il 500% prima dell’annuncio.

Giovedì il titolo Spac è sceso del 2,2% a 22,91 dollari. Se la transazione fallisce, è probabile che il titolo scenda al prezzo quotato di $ 10 per azione.

Il maggior beneficiario della transazione pianificata è il fondo di investimento pubblico dell’Arabia Saudita, che ha salvato la maggior parte delle azioni di Lucid nel 2018 quando la casa automobilistica ha dovuto affrontare difficoltà finanziarie.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *