Le imprese avvertono dell’autoisolamento del caos lavorativo nel Regno Unito dal ritardo alla fine


Il capo del business e della salute ha avvertito martedì che l’Inghilterra sta affrontando settimane di caos sul posto di lavoro e circa 2 milioni di persone rischiano di contrarre Covid-19 o di essere obbligate ad auto-mettere in quarantena ogni settimana.

Il ministro della Sanità Sajid Javid ha ammesso che potrebbe esserci Registra 100.000 nuovi casi di Covid ogni giorno if La maggior parte delle restanti restrizioni sarà revocata il 19 luglio come previsto. Si prevede che il numero di casi giornalieri supererà di gran lunga i 61.240 nuovi casi giornalieri quando il virus ha raggiunto il picco il 1° gennaio.

Tuttavia, dati recenti mostrano che ogni caso originale richiede l’isolamento di due persone per 10 giorni, il che indica che se 700.000 persone vengono infettate ogni settimana, può essere necessario autoisolarsi per 1,4 milioni di persone.

Javid ha detto martedì che la regola di autoisolamento sarà revocata il 16 agosto e sostituita da un sistema di test più leggero per chiunque abbia ricevuto due colpi. Ma questo lascia ancora i datori di lavoro ad affrontare problemi di personale per settimane.

Kate Nicholls, capo dell’ente del settore UK Hospitality, ha affermato che la politica di quarantena sta causando una “carneficina” e posticipando il nuovo sistema a metà agosto, che colpirà l’industria e discriminerà gran parte della sua forza lavoro.

Ha detto: “Circa il 60% dei nostri dipendenti ha tra i 15 ei 34 anni e la stragrande maggioranza dei dipendenti non ha la possibilità di ricevere due iniezioni prima del 16 agosto”.

Un dirigente della vendita al dettaglio ha affermato che l’industria è molto preoccupata per la fine ritardata della regola di autoisolamento, sottolineando che il centro di distribuzione sta affrontando una pressione crescente e molti dipendenti sono costretti a isolarsi.

Chris Hopson, capo di NHS Providers, che rappresenta l’intero leader del servizio sanitario, ha affermato che l’agenzia fiduciaria del NHS ha segnalato un “problema significativo” di carenza di personale. “Se questi tassi di interesse aumentano in modo significativo prima del 16 agosto, potremmo incontrare seri problemi”, ha affermato.

Durante il picco della seconda ondata di gennaio, a causa del Covid-19, i dipendenti del SSN hanno perso 637.734 giorni lavorativi, principalmente a causa dei dipendenti che sono stati costretti all’autoisolamento.

Gli alleati hanno affermato che Javid ha deciso di posticipare la nuova regola di autoisolamento fino al 16 agosto per consentire a più persone di ricevere due vaccinazioni, compresi i giovani genitori.

La squadra del ministro della Salute si dice entusiasta Rafforzare la difesa del Paese contro il virus Il partito laburista dell’opposizione ha affermato che il governo prevede di revocare la maggior parte delle restrizioni, compreso l’uso obbligatorio di maschere, il 19 luglio, che è “sconsiderato” e “prolunga un periodo di tempo”.

con I casi raddoppiano ogni 9 giorniJavid ha affermato che il Paese sta entrando in “territorio sconosciuto”, ma il “muro di protezione” fornito dal vaccino contro il coronavirus consentirà l’attuazione di nuove regole di autoisolamento dalla metà del prossimo mese e ritiene che il tasso di mortalità rimarrà basso.

Ha affermato che qualsiasi adulto che ha ricevuto due colpi non avrà più bisogno di autoisolarsi se ha avuto contatti stretti con qualcuno che successivamente è risultato positivo al Covid-19.

Si consiglia di sottoporre i contatti a test PCR e, se il test è positivo, di auto-mettere in quarantena. Coloro che riceveranno la seconda dose di vaccino intorno al 16 agosto dovranno attendere due settimane affinché il vaccino sia pienamente efficace.

Allo stesso tempo, Javid ha anche affermato che tutte le persone di età inferiore ai 18 anni, una fascia di età senza vaccinazioni di routine, non dovranno più essere isolate dal 16 agosto se entrano in contatto con persone che sono risultate positive.

Questo Controversa politica della “bolla”La scorsa settimana, 640.000 studenti erano assenti dalle scuole in Inghilterra, la cui fine è prevista per il 19 luglio, ed è responsabile del trasferimento del monitoraggio dei contatti dal preside al test e monitoraggio del SSN.

Dal 16 agosto i bambini dovranno essere messi in quarantena solo se risulteranno positivi al Covid-19.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *