Le migliori opportunità di trading nel terzo trimestre – shareandstocks.com


NASDAQ 100 punti di discussione:

  • Dopo un secondo trimestre deludente, i titoli in crescita dovrebbero sovraperformare il mercato
  • Il calo dei rendimenti dei titoli del Tesoro degli Stati Uniti potrebbe aumentare ulteriormente i titoli in crescita
  • C’è una resistenza normativa, ma non è il problema principale al momento

Dai un’occhiata alla transazione preferita di ogni analista DailyFX nel terzo trimestre. Scarica la nostra nuova guida del terzo trimestre alle migliori opportunità di trading dalla Guida al trading gratuita di DailyFX!

Questo Nasdaq 100 si è trovata in una posizione insolita nei primi cinque mesi di quest’anno perché è in ritardo rispetto alle controparti industriali Dow Jones Nel commercio deflazionistico in corso. Questa transazione è un argomento scottante a Wall Street: poiché la media industriale supera l’indice Nasdaq, che è dominato dai titoli tecnologici, il rapporto tra l’indice Nasdaq 100 e l’indice Dow Jones è crollato.

Nasdaq 100 al rapporto Dow Jones: un barometro di crescita e valore

Ora, con la sospensione del commercio inflazionistico e il passaggio emergente ai titoli tecnologici in rapida crescita, l’indice Nasdaq 100 potrebbe riconquistare la sua posizione di leader dell’indice statunitense. Guardando in particolare al grafico dei prezzi dell’indice Nasdaq 100, i recenti movimenti dei prezzi hanno fatto sì che l’indice raggiungesse un livello record ed estendesse una serie di massimi più alti. Negoziando sopra tutte le medie mobili a lungo termine e le principali linee di tendenza rialzista, il panorama tecnico dell’indice Nasdaq 100 sembra favorire ulteriori guadagni.

Grafico dei prezzi Nasdaq 100: intervallo di tempo giornaliero (gennaio 2020-giugno 2021)

grafico ndx

Il grafico è stato preparato da Peter Hanks e creato da IG

Per questo motivo, l’indice Nasdaq 100 potrebbe avere un percorso relativamente facile per salire al rialzo, perché sostanzialmente non ha alcuna resistenza al rialzo. D’altra parte, il supporto può essere trovato in una serie di minimi oscillanti che risalgono a settembre 2020 e porteranno l’indice Nasdaq 100 al rialzo.

Sebbene i fondamentali e i dati tecnici sembrino incoraggianti, ci sono ancora dei rischi da considerare. In primo luogo, poiché il volume degli scambi e la volatilità si esauriscono, i venti contrari stagionali del mercato possono rendere difficile stabilire ulteriori progressi al rialzo. In questo ambiente, la gamma dei movimenti dei prezzi può aumentare, il che può rappresentare una sana integrazione nel lungo periodo.

Rischi normativi crescenti

Oltre ai problemi stagionali, l’indice Nasdaq 100 dovrà fare i conti con il crescente rischio di revisione normativa. Entrambe le parti del corridoio americano stanno iniziando a prendere di mira le grandi aziende tecnologiche per risolvere una serie di problemi, tra cui comportamenti monopolistici e soluzioni fiscali creative, che proteggono molte delle più grandi aziende dall’enorme carico fiscale.

Se la regolamentazione tecnologica su larga scala prende slancio, i membri chiave dell’indice Nasdaq 100 potrebbero essere sotto tiro, il che potrebbe portare incertezza e volatilità all’indice più ampio. Tuttavia, questo tipo di regolamento è stato oggetto di discussione per diversi mesi e quasi nessun progresso è stato fatto. Pertanto, ci sono pochi segnali che azioni concrete che danneggeranno le prospettive di crescita siano imminenti, creando una finestra per gli investitori per esplorare fondamentali costruttivi e background tecnico.

Dai un’occhiata alla transazione preferita di ogni analista DailyFX nel terzo trimestre. Scarica la nostra nuova guida del terzo trimestre alle migliori opportunità di trading dalla Guida al trading gratuita di DailyFX!

leggi di più



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *