Le nuove regole facilitano i rimborsi


Sarebbe un eufemismo dire che la pandemia di COVID-19 ha colpito quasi ogni aspetto della nostra vita. Sebbene non sia terribile come il suo impatto sulla salute e sulle finanze delle persone, il suo impatto sui viaggi e sul turismo è senza precedenti.

Con l’allentamento delle restrizioni di viaggio negli Stati Uniti e in alcune parti del mondo e un numero sempre maggiore di americani che si vaccinano, potresti essere parte di un viaggiatore nei prossimi mesi. La buona notizia è che, a causa della pandemia, molte compagnie aeree e hotel hanno adottato politiche di cambio e cancellazione più flessibili. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per viaggiare durante il periodo COVID-19.

Punti chiave

  • Molti hotel e compagnie aeree hanno aggiornato le proprie politiche di modifica e cancellazione per renderle più flessibili.
  • Se non sei sicuro di poter viaggiare, l’utilizzo del chilometraggio e dei punti può essere una buona copertura.
  • La maggior parte delle polizze assicurative di viaggio non copre la paura del viaggio causata dal COVID-19, ma potrebbe coprirti se hai un contratto.

Come ottenere un rimborso a causa del COVID-19

Se il tuo biglietto viene cancellato o si verificano modifiche importanti, hai diritto a un rimborso, anche se il tuo biglietto non era originariamente rimborsabile. Tuttavia, poiché i tassi di vaccinazione continuano ad aumentare e la grave malattia causata dal COVID-19 si attenua, molte compagnie aeree, hotel e agenzie di viaggio hanno smesso di attuare politiche di rimborso durante il picco della pandemia.

Tuttavia, in considerazione del recente aumento dei casi relativi alle varianti del virus e dell’emergere di vari “punti caldi” in tutto il mondo, molte aziende legate ai viaggi continuano ad essere più flessibili nelle loro politiche di rimborso.

Se hai piani di viaggio imminenti e stai diventando sempre più titubante a causa dei problemi di Covid-19 della tua destinazione, la prima cosa che dovresti fare è controllare il sito web di un hotel, compagnia aerea, compagnia di crociere o altro fornitore, ultime informazioni relative alla cancellazione Anche se ritieni di non aver diritto a un rimborso in base alla polizza stipulata, non c’è alcun danno nel difendere il tuo caso.

Tuttavia, prima di chiamare, ti preghiamo di conoscerti il ​​più possibile. Se viaggi all’estero, è meglio controllare il sito web del dipartimento sanitario di un particolare paese/regione per informazioni su test, vaccinazioni, quarantena e altre linee guida sulla sicurezza.

Supponiamo che tu stia viaggiando in Spagna e che il governo richieda che i passeggeri in arrivo siano isolati per due settimane, potrebbe essere difficile per la compagnia aerea rifiutare la tua richiesta di rimborso o, nel peggiore dei casi, rifiutare il credito futuro.Inoltre, controlla il sito Web dei Centers for Disease Control (CDC) per capire Consigli di viaggio Alla tua destinazione.

In alcuni casi, CDC consiglia direttamente di evitare di viaggiare in determinati paesi o regioni. Considerando che il CDC raccomanda di non viaggiare, è lecito chiedersi se le grandi catene alberghiere rifiuteranno determinate sistemazioni per rimborsi o crediti.

Se il tuo biglietto viene cancellato o si verificano modifiche importanti, hai diritto a un rimborso, anche se il tuo biglietto non era originariamente rimborsabile.

Se prenoti con miglia o punti puoi ottenere un rimborso

In molti casi, uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzo di miglia e punti è la loro maggiore flessibilità rispetto alle prenotazioni in contanti. Allo stesso modo, le politiche di cancellazione variano in base alla compagnia aerea o al programma dell’hotel, ma in generale è più facile ottenere un rimborso se prenoti con miglia e punti.

Una situazione in cui il rimborso delle miglia può essere un po’ più complicato è se utilizzi le miglia per prenotare con una compagnia aerea partner. Supponiamo di utilizzare Turkish Miles&Smiles per prenotare un volo con il partner Star Alliance della compagnia aerea United Airlines. Se desideri modificare un volo United (o una cancellazione United), devi comunque contattare Turkish Airlines per risolvere eventuali modifiche, cancellazioni o rimborsi.

L’assicurazione di viaggio copre il COVID-19?

Nella maggior parte dei casi, l’assicurazione di viaggio non copre le modifiche al piano di viaggio dovute alla paura di volare causata dal COVID-19. Questo è ciò che molte persone hanno imparato quando la pandemia ha iniziato a diffondersi a marzo e aprile 2020.

Nei mesi successivi, alcune compagnie assicurative hanno iniziato a elencare la malattia COVID-19, la quarantena, il negato imbarco o l’aumento delle destinazioni come motivi coperti per annullare o interrompere il viaggio o chiedere un rimborso medico di emergenza. Tuttavia, le regole di copertura possono variare a seconda della compagnia assicurativa o anche della polizza. Pertanto, se hai una polizza assicurativa di viaggio, vale la pena chiederlo.

Poiché in questo momento il COVID-19 è considerato un “evento noto”, molte polizze potrebbero ancora non coprire le modifiche o le cancellazioni risultanti. In alternativa, Puoi anche acquistare annullato per qualsiasi motivo (CFAR) politica. Le polizze CFAR sono solitamente più costose delle tradizionali assicurazioni di viaggio, ma come suggerisce il nome, è possibile annullare per qualsiasi motivo.

Come prenotare un viaggio ora?

Sebbene le restrizioni di viaggio in molte destinazioni siano state revocate e il numero di americani vaccinati continui ad aumentare, nessuno sa con certezza per quanto tempo finirà la pandemia. Per i prossimi viaggi, potrebbe essere una buona idea effettuare solo prenotazioni rimborsabili. Ciò ti fornirà flessibilità nel caso in cui tu debba modificare o cancellare il tuo itinerario a causa di problemi di salute, ordini di quarantena o altri fattori. Confronta i negozi quando prenoti biglietti aerei o hotel, perché alcune compagnie sono più flessibili di altre.

Poiché la maggior parte delle prenotazioni premio è rimborsabile, anche qui le miglia e i punti sono molto utili.

Linea di fondo

La maggior parte delle compagnie aeree e degli hotel ha modificato le proprie politiche di cancellazione e modifica per rendere più semplice la modifica dei piani di viaggio. Anche così, se hai intenzione di andare da qualche parte nel prossimo futuro, potrebbe essere saggio cercare biglietti rimborsabili, hotel e altri accordi. Se utilizzi miglia aeree o punti hotel per prenotare, potrebbe essere più semplice modificare il tuo piano di viaggio.

Se desideri modificare o cancellare il tuo viaggio perché hai paura di viaggiare a causa del COVID-19, l’assicurazione di viaggio potrebbe non essere molto utile. La maggior parte delle polizze assicurative copre solo condizioni mediche, come contrarre COVID-19 durante il viaggio o perdere il viaggio a causa di un’infezione.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *