Le prestazioni di sicurezza sociale sono adeguate all’inflazione?

La risposta breve è “sì”: prestazioni di sicurezza sociale Regolare verso l’alto in base all’impatto dell’inflazioneQuesto aumento del costo della vita previdenziale è ufficialmente chiamato “Adeguamento al costo della vita (COLA). “Ogni anno, l’Amministrazione della sicurezza sociale (SSA) decide se i benefici per l’anno successivo includono il COLA e, in caso affermativo, quanto dovrebbe essere grande. Anche il livello dei contributi al piano è correlato all’inflazione.

Le prestazioni di sicurezza sociale non sono sempre adeguate all’inflazione: questo è iniziato negli anni ’70. Diamo un’occhiata a cosa ha spinto SSA a implementare COLA e come è stato determinato.

Punti chiave

  • Le prestazioni ei contributi previdenziali sono legati alle variazioni dell’inflazione nel tempo.
  • Dopo l’inflazione a due cifre, la Social Security Administration ha promulgato COLA negli anni ’70.
  • COLA si basa sulla crescita dell’indice dei prezzi al consumo (CPI-W) per i salariati urbani e i lavoratori civili.

Storia della COLA di sicurezza sociale

Per i primi quattro decenni del programma di sicurezza sociale, l’importo delle prestazioni non aumenterà automaticamente in base all’aumento del costo della vita. Possono essere modificati solo attraverso la legislazione. Tuttavia, l’alto tasso di inflazione degli anni ’70, particolarmente difficile per gli anziani con reddito fisso, spinse il Congresso a modificare il piano in modo che l’inflazione provocasse un aumento dell’importo dei benefici.

Il Congresso ha promulgato il Social Security COLA nel 1972, ma non è entrato in vigore fino al 1975. Cambia il dollaro da Standard aureo, Aumento dei prezzi del petrolio, shock di offerta e altri fattori Ha innescato un’inflazione senza precedenti che affliggerà gli Stati Uniti Per il resto di questo decennio.

I beneficiari della previdenza sociale non sempre ricevono aumenti COLA ogni anno.

Sebbene i lavoratori abbiano ottenuto un certo sollievo dall’aumento dei prezzi dovuto all’aumento dei salari, le persone anziane con reddito fisso stanno lottando. Per garantire che i beneficiari senza altre fonti di reddito possano ancora pagare le bollette, è necessario aumentare i pagamenti della sicurezza sociale per l’inflazione.

Come si determina COLA?

COLA si basa su Indice dei prezzi al consumo (CPI-W) per salariati urbani e lavoratori civili, Secondo il calcolo Ufficio di statistica del lavoro (BLS), Parte del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti. CPI-W misura il costo medio dei beni al dettaglio pagati dai lavoratori a reddito medio.

Quando il CPI-W è aumentato di oltre lo 0,1% tra il terzo trimestre dell’anno precedente e il terzo trimestre di quest’anno, l’amministrazione della sicurezza sociale ha aggiunto il COLA alle prestazioni di sicurezza sociale. Il rendimento aumenta dello stesso importo dell’indice. Negli anni in cui il CPI-W mostra una crescita nominale o negativa, I beneficiari della previdenza sociale non hanno ricevuto COLA.

1,3%

COLA nel 2021 ne beneficerà e l’adeguamento nel 2020 sarà dell’1,6%

L’amministrazione della sicurezza sociale di solito annuncia COLA in ottobre per entrare in vigore l’anno successivo. I beneficiari nel 2021 riceveranno un aumento del tasso COLA dell’1,3%. Si tratta di un aumento dell’1,6% nel 2020. La crescita del 2,8% nel 2019 è stata il livello più alto dal 2011, quando il benessere è aumentato del 3,6%. La COLA era del 2% nel 2017 e dello 0,3% nel 2016. Nessuna crescita nel 2015. Vale la pena notare che COLA ha stabilito un record del 14,3% nel 1980, quando il tasso di inflazione era del 13,5%.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *