Le statue della regina Vittoria e della regina Elisabetta del Canada sono state abbattute Reuters


5/5

© Reuters.Nel giorno del Canada a Winnipeg, Winnipeg, Canada, dopo che i resti di centinaia di bambini sono stati trovati in un ex collegio indigeno, la statua della regina Vittoria è stata abbattuta durante il raduno e giaceva lì dopo essere stata distrutta

2/5

Winnipeg, Canada (Reuters) – I manifestanti hanno rovesciato le statue della regina Vittoria e della regina Elisabetta II a Winnipeg, in Canada, dopo che i resti di centinaia di bambini sono stati trovati nelle tombe anonime della scuola aborigena originale.

Un gruppo di persone ha cantato “Non essere orgoglioso del genocidio” prima di abbattere la statua del monarca.

L’azione si è svolta giovedì durante la Giornata nazionale del Canada e tradizionalmente si sono svolte celebrazioni in tutto il paese.

Tuttavia, a causa dello scandalo dei bambini indigeni che ha permesso ai canadesi di affrontare la loro storia coloniale, quest’anno molte città hanno annullato gli eventi. Il primo ministro Justin Trudeau ha affermato che questo giorno sarà un “tempo di riflessione”.

Quasi 1.000 tombe senza nome sono state trovate in ex collegi nella Columbia Britannica e nel Saskatchewan, che sono principalmente gestiti dalla Chiesa cattolica e finanziati dal governo.

Per 165 anni, fino al 1996, le scuole hanno separato con la forza i bambini indigeni dalle loro famiglie, lasciandoli malnutriti e sottoposti ad abusi fisici e sessuali.La Commissione per la Verità e la Riconciliazione lo ha definito “genocidio culturale” nel 2015.

A Winnipeg, quando la statua della regina Vittoria è caduta fuori dal parlamento del Manitoba, la folla ha applaudito. I manifestanti, molti dei quali indossavano abiti arancioni, hanno anche preso a calci la statua crollata e ci hanno ballato intorno. Il piedistallo e la statua sono dipinti con impronte di mani di vernice rossa.

Anche la vicina statua della regina Elisabetta è stata abbattuta. È l’attuale capo di stato del Canada e Victoria regnò dal 1837 al 1901 quando il Canada faceva parte dell’Impero britannico.

Giovedì si sono svolte proteste per sostenere i bambini indigeni anche a Toronto, il centro finanziario del Canada, mentre la parata #CancelCana​​daDay nella capitale Ottawa ha attirato migliaia di vittime e sopravvissuti al sistema dei collegi.

Veglie e manifestazioni si sono svolte in altre parti del paese. Molti partecipanti indossavano abiti arancioni, che sono diventati un simbolo dello sport.

Nel suo discorso in occasione della Giornata nazionale del Canada, Trudeau ha affermato che i resti dei bambini trovati nell’ex scuola “ci costringono giustamente a riflettere sui fallimenti storici del nostro Paese”. Ha detto che ci sono ancora ingiustizie tra gli indigeni del Canada e molti altri.

Un portavoce del primo ministro britannico Boris Johnson ha affermato che il governo ha condannato qualsiasi deturpazione della statua della regina.

“Dopo queste tragiche scoperte, siamo con le comunità indigene canadesi, prestiamo molta attenzione a questi problemi e continuiamo a impegnarci con il governo canadese sugli affari indigeni”, ha affermato.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *