L’epidemia nel delta di Sydney si intensifica, i casi della comunità sollevano preoccupazioni Reuters


© Reuters. Dopo l’attuazione delle nuove norme sulla salute pubblica nel Nuovo Galles del Sud, i pendolari della stazione centrale indossano maschere protettive sui trasporti pubblici mentre la città sta lottando per affrontare l’epidemia di coronavirus (COVID-19) a Sydney

SYDNEY (Reuters) – Le autorità dello stato australiano del Nuovo Galles del Sud (NSW) hanno dichiarato che stanno ancora riscontrando un gran numero di nuovi casi COVID-19 nella comunità, il che ha sollevato preoccupazioni per le nuove infezioni poiché segnala nuove infezioni Una riga è salito per il terzo giorno consecutivo.

I funzionari hanno affermato che metà dei 24 casi di giovedì sono stati trovati nella comunità, mentre gli altri sono stati messi in quarantena a casa perché Sydney sta per attuare un rigoroso blocco di una settimana per contenere il virus delta altamente contagioso. .

Il governatore del New South Wales Gladys Berekiklian ha detto ai giornalisti a Sydney: “(Questo) è preoccupante. Questa è la misura del nostro successo che prenderemo in considerazione nei prossimi giorni e oltre”.

Berejiklian ha affermato che anche durante il blocco, molte persone con sintomi simil-influenzali stanno ancora “facendo le proprie cose” e trasmettono il virus ad altri.

“Non possiamo permettere che ciò accada… Supponiamo che tu sia infetto dal virus, o qualcuno con cui sei stato in contatto sia infetto dal virus e abbia agito di conseguenza”, ha detto Berejiklian.

Per la prima volta quest’anno, l’Australia ha risposto a un focolaio di infezione in diversi stati contemporaneamente.Quasi la metà degli australiani è soggetta a un ordine di restare a casa per prevenire qualsiasi grave epidemia di virus delta.

Sydney, Perth, Brisbane e Darwin hanno implementato misure di blocco negli ultimi giorni in risposta a una variante che si è diffusa rapidamente dopo mesi di quasi eliminazione del virus in Australia. Mercoledì, dopo che un passeggero infetto è rimasto per diverse ore all’aeroporto della città, la città di Alice Springs, porta d’accesso a Uluru, patrimonio mondiale dell’UNESCO, si è unita alle altre città.

Da quando è stato rilevato il primo caso in un autista di limousine che trasportava membri dell’equipaggio all’estero più di due settimane fa, il numero totale di recenti focolai nel Nuovo Galles del Sud (lo stato più colpito) si è avvicinato a 200.

Il Queensland ha rilevato due nuovi casi locali perché ha tracciato quattro diversi cluster di virus, tre dei quali sono varianti Delta.

L’Australia ha fatto molto meglio di molti altri paesi in via di sviluppo nel controllare i nuovi focolai durante la pandemia attraverso blocchi, tracciamento rapido dei contatti e rigoroso distanziamento sociale, con poco più di 30.550 casi e 910 decessi.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *