L’inflazione si scalda | Vincere la guerra di difesa tascabile richiede un rendimento del 10% e Wang Liangxiang concede cinque strumenti di investimento


Condividi questo articolo!

Scritto da: Liang Cuili

Data ultimo aggiornamento: 2021-07-03 10:30

Il mercato si aspetta che l’inflazione salga, e come “anti-inflazione” e proteggere il valore della “borsa” è diventata una delle considerazioni di molti investitori. Il governo ha lanciato in precedenza un nuovo lotto di obbligazioni indicizzate all’inflazione (iBond), con un tasso di interesse minimo del 2%, ma ogni persona distribuisce solo un massimo di 3 lotti, il che è di scarso effetto pratico.

In un’intervista con “Hong Kong 01”, Wang Liangxiang, amministratore delegato del dipartimento dei mercati del tesoro di DBS Hong Kong (Grande Cina), ha stimato che il tasso di inflazione medio per i prossimi tre anni è del 3%, il che significa che i rendimenti degli investitori devono essere 10 % o più per essere efficace “Anti-inflazione”, quindi ha accuratamente selezionato cinque strumenti di investimento per aiutare gli investitori a scegliere i metodi di investimento pertinenti per affrontare i rischi di inflazione in base alla loro tolleranza al rischio.

I prezzi dei generi alimentari sono aumentati vertiginosamente e i cittadini hanno iniziato a sentire la pressione dell’inflazione.Come effettivamente “anti-inflazione” attraverso gli investimenti è diventato un problema per tutti. Durante l’intervista, Wang Liang ha sottolineato che gli investitori possono prendere in considerazione l’acquisto di fondi immobiliari (REIT) se la loro tolleranza al rischio è bassa e ritengono che il tasso di inflazione non continuerà a salire.

Reddito fisso da investimento immobiliare

Ha sottolineato che il vantaggio dei trust immobiliari è che quando il contesto di mercato non è buono, hanno ancora profitti stabili. Questi profitti possono aumentare con l’inflazione. “Quando l’economia si riprende, molti centri commerciali o negozi possono aumentare gli affitti”. Anche Wang Liangxiang è ottimista su Dawan. Il potenziale immobiliare del distretto, si raccomanda agli investitori di considerare di investire in fondi immobiliari continentali. “Gli affitti interni sono relativamente bassi rispetto ai prezzi delle case. Il governo non vuole che i prezzi delle case aumentino troppo velocemente Quando i prezzi delle case saranno controllati, sia gli affitti che gli affitti dei negozi aumenteranno, proprio come Link Development (0823) Ha iniziato a investire in piccoli centri commerciali nella Cina continentale Ora che c’è una Greater Bay Area, anche se non c’è inflazione , va bene addebitare gli interessi perché i trust immobiliari non hanno molte fluttuazioni.

Oltre a Link, è anche ottimista su Yuexiu Real Estate (0405), affermando che le sue proprietà nella Greater Bay Area sono molto stabili: “Il tasso di affitto di Yuexiu Real Estate è ancora del 92,8% durante l’epidemia, e la maggior parte azionista è Guangzhou City. L’impresa di proprietà del governo Yuexiu Real Estate rappresenta il 38,04% delle sue azioni. È un’impresa di proprietà statale con investimenti reali del governo locale e dividendi stabili”.

Wang Liangxiang, amministratore delegato di DBS Hong Kong Treasury Markets (Greater China), ha formulato tre strategie anti-inflazione per investitori con diversi livelli di tolleranza al rischio.

Carta e minifigure sono preferiti per valuta estera

Investire in valute estere è anche un’opzione “anti-inflazione”.Wang Liangxiang raccomanda agli investitori di considerare le valute estere che alzano i tassi di interesse prima degli Stati Uniti, come i dollari canadesi: “Il Canada non è potente come gli Stati Uniti nel “ricevere acqua”, e non è buono come gli Stati Uniti nel acquisto di debito Il tasso di inflazione è entro il 2% che la banca centrale può accettare, più la banca centrale Non sembra indicare che sia pronta ad accettare il nuovo obiettivo di inflazione media negli Stati Uniti, quindi puoi prestare attenzione al dollaro canadese. “

Ha anche menzionato che il tasso di interesse del renminbi è superiore a quello del dollaro USA Quando gli Stati Uniti alzano i tassi di interesse, anche l’inflazione della Cina aumenterà a un livello sufficiente per aumentare i tassi di interesse, mantenendo il vantaggio del renminbi nel tasso di interesse differenziale del due per cento superiore a quello del dollaro USA. “Il flusso di fondi sostiene il renminbi. Nei primi cinque mesi di quest’anno, la quantità di fondi che entrano in Cina attraverso eccedenze commerciali, investimenti diretti, obbligazioni e collegamenti verso nord del mercato azionario dovrebbe essere di 2,27 trilioni di yuan, il 60% in più rispetto allo scorso anno. Inoltre, il renminbi digitale sarà il primo. La divulgazione della politica monetaria della banca centrale aumenta la sua attrattiva come valuta di riserva”.

L’inflazione dell’oro è sempre stata buona

Durante lo scoppio della nuova epidemia della corona, al fine di stabilizzare l’economia, la banca centrale ha “rilasciato acqua” e i prezzi globali delle materie prime hanno continuato a salire. Wang Liangxiang riteneva che gli investitori potessero prendere in considerazione l’acquisto di materie prime e azioni legate ai metalli per far fronte all’inflazione .

Vale la pena notare che il continente si è diviso a maggio per frenare i prezzi delle materie prime e dei metalli. Colpiti da fattori politici, gli investitori possono prendere in considerazione ETF correlati come il rame e l’estrazione mineraria negli Stati Uniti. Tuttavia, se si ritiene che il mercato abbia digerito l’impatto delle pertinenti politiche continentali, se il prezzo è sceso a un livello inferiore, è possibile scegliere azioni come Chalco (2600) e Jiangxi Copper (0358).

L’oro è ancora la scelta anti-inflazione.

Inoltre, ha sottolineato che i metalli preziosi come l’oro si sono sempre comportati bene quando l’inflazione è alta: quando non c’è inflazione, il prezzo dell’oro scenderà e viceversa.

Ha sottolineato che quando il prezzo principale della spesa per consumi personali (PCE) negli Stati Uniti è stato del 2,5% dal 2004 al 2006, il prezzo dell’oro è passato da 400 a 600 yuan, con un forte aumento del 50%. che gli investitori possono anche acquistare oro come strumento anti-inflazione. Abituati al fatto che i tassi di interesse a lungo termine non saranno molto alti. Quando si verifica l’inflazione, i tassi di interesse reali saranno ancora più bassi, il che è molto vantaggioso per i prezzi dell’oro”.

Acquista azioni e osserva il potere contrattuale aziendale

Se si vuole raggiungere l’obiettivo “anti-inflazione” attraverso diversi portafogli azionari, Wang Liangxiang ricorda che l’inflazione è un “coltello a doppio taglio” per le azioni: quando l’economia è forte, anche se il tasso di inflazione è alto, i prezzi delle azioni societarie può essere Il buon contesto economico ha beneficiato, tuttavia, allo stesso tempo sono aumentati anche i costi operativi, il che ha danneggiato il suo valore.

Pertanto, se l’inflazione è buona o cattiva per il titolo dipende dal potere contrattuale della società dietro di esso.Wang Liangxiang ha sottolineato che gli investitori dovrebbero scegliere alcune società con un alto potere contrattuale e forza, come Mengniu (2319), Budweiser (1876) , LVMH, ecc.

TIPS è il più aggressivo di molti prodotti anti-inflazione e i rischi dovrebbero essere attentamente bilanciati.

Il prodotto antigonfiaggio più aggressivo: TIPS

Se il grado di tolleranza al rischio è più alto, Wang Liangxiang ha affermato che gli investitori potrebbero prendere in considerazione le obbligazioni anti-inflazione statunitensi (TIPS). Ha sottolineato che anche in caso di deflazione, non avrà alcun impatto sull’acquisto diretto da parte degli investitori del capitale del TIPS del governo statunitense, tuttavia, gli ETF correlati a TIPS utilizzeranno le cedole proprie dell’obbligazione per compensare le perdite principali. c’è molta deflazione , C’è la possibilità che gli ETF non possano pagare dividendi, quindi TIPS sarà più adatto per gli investitori con un’elevata tolleranza al rischio.

TIPS è un’obbligazione del Tesoro, rettificata in base all’indice dei prezzi al consumo locale (CPI), con termini rispettivamente di 5 anni, 10 anni e 20 anni.Il biglietto d’ingresso è di $ 1.000 e gli interessi vengono pagati due volte l’anno. A differenza di iBond, il governo di Hong Kong lo riscatterà a un prezzo di riserva di HK$ 100 dopo 3 anni, ma TIPS calcolerà gli interessi al prezzo di chiusura e sarà recuperato anche al prezzo di chiusura finale.


leggi di più

Condividi questo articolo!



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *