L’Iran afferma di aver prodotto 6,5 kg di uranio arricchito al 60% Reuters


© Reuters. Foto del file: Molte centrifughe iraniane di nuova generazione sono in mostra durante la Giornata nazionale dell’energia nucleare iraniana a Teheran, Iran, il 10 aprile 2021.Dispensa dell’Ufficio del Presidente dell’Iran/WANA (West Asia News Agency)/Reuters

DUBAI (Reuters) – Il governo ha dichiarato martedì che l’Iran ha arricchito 6,5 kg (14 libbre) di uranio al 60%, specificando una mossa per scuotere i negoziati nucleari del Paese con le maggiori potenze mondiali, che trasferirebbero materiali fissili alle armi nucleari. Lo sviluppo è avanzato al 90% del livello dell’arma.

I media statali hanno citato il portavoce del governo Ali Rabiei dicendo che il paese ha anche prodotto 108 chilogrammi di uranio arricchito al 20% di purezza, indicando che la produzione è stata più veloce di quanto richiesto dalla legge iraniana che ha creato il processo.

L’Iran ha dichiarato ad aprile che avrebbe iniziato ad arricchire l’uranio fino a una purezza del 60%.Questa mossa porterà l’uranio più vicino al 90% adatto alle bombe nucleari dopo che Teheran ha accusato il suo acerrimo nemico Israele di aver distrutto un impianto nucleare chiave.

La rivelazione di martedì è arrivata al momento dei colloqui indiretti tra Teheran e Washington a Vienna, volti a trovare un modo per ripristinare l’accordo nucleare del 2015 tra l’Iran e le potenze mondiali.

L’anno scorso il duro parlamento iraniano ha approvato una legge che impone al governo di rafforzare la sua posizione nucleare, in parte in risposta al ritiro dell’ex presidente Donald Trump dall’accordo nucleare nel 2018.

Il ritiro di Trump ha spinto l’Iran a superare costantemente le restrizioni dell’accordo sul suo programma nucleare progettato per rendere più difficile lo sviluppo di una bomba atomica: Teheran nega questa ambizione.

“Secondo la legge del Parlamento…, l’AIEA dovrebbe produrre 120 kg di uranio arricchito al 20% entro un anno. Secondo l’ultimo rapporto, negli ultimi cinque mesi abbiamo prodotto 108 kg di uranio al 20%”, citato La Says Bee.

“In un’area con il 60% di produzione di uranio, in un breve periodo di tempo… sono stati prodotti circa 6,5 ​​chilogrammi”, ha aggiunto Rabie.

Il rapporto trimestrale di maggio dell’Agenzia di vigilanza nucleare delle Nazioni Unite sulle attività nucleari dell’Iran affermava che al 22 maggio Teheran aveva prodotto 62,8 kg di uranio arricchito al 20% e 2,4 kg di uranio arricchito al 60%. Il piumino è concentrato tra il 2% e il 5%.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *