L’oro è salito, la banca centrale ha ritrovato la voglia di comprare oro


© Reuters.

doris tu

Investing.com-Dopo che alcune banche centrali hanno iniziato ad aumentare le loro riserve auree, l’oro asiatico è aumentato nei primi scambi di lunedì. Gli investitori sono inoltre in attesa di ulteriori dati economici statunitensi per ottenere ulteriori indizi sulla politica monetaria della banca centrale.

Alle 22:39 Eastern Time (2:39 GMT), il prezzo delle azioni è aumentato dello 0,24% a $ 1.787,55.

Dal lato della domanda, a causa dei segnali di accelerazione dell’inflazione, le banche centrali tra cui Serbia, Thailandia e Ghana stanno aumentando le loro riserve auree.

La Banca nazionale della Serbia ha dichiarato: “A lungo termine, l’oro è il più importante custode e garante contro l’inflazione e altre forme di rischi finanziari”.

Negli Stati Uniti, i dati diffusi venerdì hanno mostrato che a giugno sono state aggiunte 850.000 persone a causa dell’aumento dei salari e di maggiori incentivi. Nella previsione preparata dal sito web di investimento, il numero è superiore a 700.000.

A causa delle preoccupazioni sulla continua inflazione, gli investitori si stanno ora concentrando su altri dati economici e sulla prossima mossa della Fed per ottenere ulteriori indizi sulla ripresa dell’economia statunitense dal COVID-19.

In Asia, l’attività del settore dei servizi in Giappone, la terza economia mondiale, si è ridotta per il 17° mese consecutivo a giugno, poiché il COVID-19 ha danneggiato la domanda interna e internazionale.

Allo stesso tempo, i dati pubblicati all’inizio della giornata hanno mostrato che l’indice cinese a giugno era 50,3.

L’oro indiano è stato venduto a premio per la prima volta nella settimana precedente in più di due settimane. Dopo che il secondo paese consumatore di oro ha leggermente allentato le restrizioni sul COVID-19, la domanda è aumentata.

In altri metalli preziosi, l’argento è sceso leggermente dello 0,2%, il palladio è aumentato dello 0,3% e il platino è sceso dello 0,3%.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati facendo affidamento su dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *