L’Unione Europea accetta di includere il Giappone nella lista dei viaggi sicuri, sospendendo l’agenzia di stampa britannica Reuters


© Reuters.Foto del file: Con migliaia di fan britannici che arrivano nella città portoghese settentrionale di Porto per partecipare alla finale della UEFA Champions League, vedendo i clienti dei tifosi di calcio all’Adega Sports Bar, l’hotel e il bar sperano di ottenere una spinta dopo la distruzione del turismo industria

BRUXELLES (Reuters) – Fonti dell’Unione europea hanno affermato martedì che i governi dell’UE hanno concordato mercoledì di aggiungere il Giappone alla loro lista di paesi che consentono viaggi non essenziali, rinviando i turisti britannici almeno a metà giugno.

Gli ambasciatori di 27 paesi dell’UE hanno approvato l’adesione del Giappone in una riunione mercoledì e questo cambiamento entrerà in vigore nei prossimi giorni.

Si raccomanda ai paesi dell’UE di rimuovere gradualmente le restrizioni di viaggio sui sette paesi attualmente nell’elenco: Australia, Israele, Nuova Zelanda, Ruanda, Singapore, Corea del Sud e Thailandia.

I singoli paesi dell’UE possono ancora scegliere di richiedere un test COVID-19 negativo o la quarantena per un periodo di tempo.

L’Unione Europea il mese scorso ha allentato i criteri per l’aggiunta di nuovi paesi all’elenco, modificando il numero massimo di nuovi casi COVID-19 per 100.000 persone negli ultimi 14 giorni da 25 a 75.

Il Regno Unito ha raggiunto l’obiettivo rivisto ma è stato escluso dall’elenco a causa di un aumento dei casi di COVID-19 causati dalla prima variante rilevata del coronavirus infettivo in India.

Martedì non sono stati registrati decessi per COVID-19 nel Regno Unito. Questa è la prima volta da marzo 2020. Tuttavia, il numero di varianti in India è raddoppiato la scorsa settimana. Il governo ha affermato che ora sta dicendo se il Regno Unito può revocare completamente le restrizioni. il 21 giugno. È troppo presto.

I diplomatici dell’UE hanno affermato che, in base al processo di varianti, il Regno Unito potrebbe essere aggiunto all’elenco a metà giugno e si prevede che in quel momento verranno presi in considerazione più paesi.

L’elenco mira a eliminare le incongruenze nelle restrizioni di viaggio all’interno del gruppo.

Francia e Germania hanno messo in quarantena i turisti britannici, l’Austria ha vietato l’ingresso ai turisti britannici e Portogallo e Spagna ora li accolgono.

Allo stesso tempo, il Regno Unito raccomanda di non viaggiare in tutti i paesi dell’UE tranne il Portogallo e di esentare solo le persone dal Portogallo dai requisiti di quarantena.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *