Mastercard rimuove il suo marchio dall’America’s Cup


© Reuters. File foto: 30 agosto 2017 La carta di credito in questa illustrazione dell’immagine ha il logo MasterCard su di essa.REUTERS/Thomas White // File Photo

São Paulo (Reuters)-I media brasiliani hanno riferito mercoledì che MasterCard (NYSE:) ha deciso di rimuovere temporaneamente il suo marchio dalla Coppa America brasiliana, anche se la società di pagamento è ancora sponsor del campionato di calcio.

La mossa arriva mentre l’America’s Cup affronta critiche per essersi trasferita in Brasile, sebbene il suo focolaio di coronavirus sia il terzo più mortale al mondo dopo gli Stati Uniti e l’India, e il secondo più mortale.

In un comunicato inviato al quotidiano Folha de S. Paulo, Mastercard ha dichiarato di aver deciso di non “attivare” la sua sponsorizzazione della Coppa America brasiliana.

Mastercard non ha risposto immediatamente alla richiesta di Reuters di commentare la questione.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *