Mercati emergenti: il peso colombiano è sceso mentre le nuove riforme fiscali saranno presentate al Congresso


Associated Press

Pandemia, indipendentemente dalla punizione, gli ospedali cinesi continuano a offrire tangenti

Sulla base di una revisione dei recenti dati sulle vendite pubbliche, poiché la pandemia di coronavirus ha minacciato di sopraffare gli ospedali cinesi lo scorso anno, i distributori cinesi sembrano essere collusi per elevare i ventilatori e altri servizi medici di base di società multinazionali tra cui Siemens, General Electric e Philips. l’equipaggiamento. Attrezzature mediche cinesi. L’ospedale ha acquistato risonanze magnetiche di alto valore, scanner TC, macchine ad ultrasuoni e altre apparecchiature, tutte essenziali per la diagnosi e la ricerca del nuovo coronavirus, e in alcuni casi il prezzo pagato è stato superiore al prezzo equo di mercato di milioni di dollari. Un ospedale cinese ha pagato a un distributore 5,16 milioni di dollari per uno scanner per risonanza magnetica GE Signa Pioneer, mentre un altro ospedale cinese ha pagato 2,56 milioni di dollari per la stessa macchina.

leggi di più



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *