Oscillatore stocastico e indice di momento stocastico

Oscillatore stocastico e indice del momento stocastico: panoramica

Sia l’oscillatore stocastico che l’indice di momento stocastico (SMI) sono usati per indicare quantità di moto Ed è spesso utilizzato dai trader finanziari per comprendere la corrente sotterranea psicologica e la sua relazione con le variazioni di prezzo.Sebbene nessuno dei due strumenti sia un metodo infallibile per determinare la direzione dei prezzi, possono fornire informazioni chiave sull’opinione pubblica azione, ETF, O Dipartimento.

Quasi tutti i trader utilizzano almeno uno di questi strumenti, ma la loro differenza è che l’oscillatore è uno strumento più semplice e tiene conto del prezzo di chiusura di un determinato periodo (come un giorno o una settimana). Al contrario, SMI utilizza più valori per produrre la mediana della gamma alta/bassa delle variazioni di prezzo.

Punti chiave

  • Entrambi gli strumenti stocastici vengono utilizzati per determinare il momentum in determinate condizioni di mercato.
  • L’oscillatore stocastico è uno strumento più semplice che mostra il momentum direzionale in base al prezzo di chiusura.
  • Lo Stochastic Momentum Index (SMI) mostra il momentum di chiusura e la sua relazione con il valore medio dell’intervallo alto/basso durante il periodo di tempo.

Oscillatore stocastico

Questo Oscillatore stocastico È un indicatore tecnico di momentum utilizzato per confrontare il prezzo di chiusura con una serie di prezzi in un determinato periodo di tempo. L’oscillatore è molto sensibile alle fluttuazioni dei prezzi di mercato, sebbene il livello di fluttuazione dell’indicatore possa essere leggermente attenuato modificando il periodo di tempo misurato.

I trader finanziari utilizzano sia lo Stochastic Oscillator che lo Stochastic Momentum Index per misurare lo slancio del mercato.

La teoria alla base dell’oscillatore stocastico è piuttosto basilare: il prezzo di un titolo chiude ad un livello elevato nel mercato Tendenza al rialzo, Allo stesso modo, chiudendo in un punto basso in un mercato Tendenza al ribasso.

Indice del momento stocastico

Lo Stochastic Momentum Index (SMI) è una versione più raffinata dello Stochastic Oscillator, che utilizza una gamma più ampia di valori ed è più sensibile ai prezzi di chiusura.

SMI è considerato un miglioramento dell’oscillatore stocastico. Calcola la distanza dal prezzo di chiusura corrente perché è correlato alla mediana del range alto/basso del prezzo. William Blau ha sviluppato SMI, che tenta di fornire un indicatore più affidabile che è meno influenzato da false fluttuazioni.

L’intervallo normale di SMI è compreso tra +100 e -100. Quando il prezzo di chiusura corrente è superiore al punto medio o al punto medio dell’intervallo alto/basso, il valore del risultato è positivo. Quando il prezzo di chiusura corrente è inferiore al punto medio dell’intervallo alto/basso, l’SMI è negativo.

Come gli oscillatori stocastici, l’SMI viene utilizzato principalmente da trader o analisti per indicare condizioni di ipercomprato o ipervenduto nel mercato.esso e volume Un indicatore che mostra se lo slancio ha una significativa pressione di vendita o di acquisto. I trader utilizzano anche SMI come indicatore di tendenza generale, interpretando i valori superiori a 40 come un trend rialzista e interpretando i valori negativi superiori a -40 come indicanti un trend ribassista.



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *