Per quanto tempo conservare l’estratto conto?

Per quanto tempo dovresti conservare gli estratti conto bancari e della carta di credito dipende da come li hai ricevuti.

  • Se non si dispone di un conto bancario online, ma si riceve comunque l’estratto conto per posta, conservare la carta per 12 mesi.
  • Se disponi di un conto bancario online e non hai ricevuto un estratto conto cartaceo, potrai visualizzare o stampare estratti conto per molti anni quando necessario. La banca conserva questi documenti per più di un anno (fino a 3 anni, a seconda della banca). Se hai bisogno di più tempo, puoi contattare il numero principale online della banca e richiedere il tempo richiesto. La banca dovrebbe inviartelo via email o inviarlo entro pochi giorni.

Ad ogni modo, dovresti controllare la tua dichiarazione almeno una volta al mese per assicurarti che non ci siano spiacevoli sorprese.

Quando devi registrare

Circa i due terzi degli americani ora utilizzano il digital banking tramite applicazioni telefoniche o personal computer. Tuttavia, più della metà delle persone continua a ricevere gli estratti conto bancari e delle carte di credito tramite posta. Non sorprende che i consumatori più anziani preferiscano i documenti cartacei.

Potrebbe essere in qualche modo soddisfacente vedere i documenti effettivi che hai firmato, sebbene tali documenti non esistano per gli acquisti elettronici.

In ogni caso, sia che utilizzi un sistema di archiviazione cartaceo o che acceda ai tuoi record online, a volte potresti aver bisogno di vecchi rapporti per molteplici motivi.

Punti chiave

  • La maggior parte degli estratti conto deve essere conservata in formato cartaceo o elettronico per un anno, dopodiché possono essere distrutti.
  • Qualsiasi cosa relativa alle tasse, come la prova di donazioni di beneficenza, dovrebbe essere conservata per almeno tre anni.
  • In ogni caso, controlla il tuo ultimo rapporto almeno una volta al mese per verificare eventuali errori o frodi.

Per quanto tempo devi conservare il rapporto?

Se non decidi di non ricevere gli estratti conto mensili inviati per posta, conservali per almeno un anno. Se il tuo account è solo online, controlla i depositi e i prelievi mensilmente per assicurarti che siano corretti.

Oppure, se sei bravo a inserire i dati, puoi registrare le tue entrate e spese in un programma di contabilità o in un foglio di calcolo.

Dopo un anno, è sicuro distruggere e gettare la carta, con una grande eccezione: qualsiasi documento che registra gli sgravi fiscali dovrebbe essere conservato per almeno tre anni. L’IRS ha dichiarato che raramente va più in profondità dell’audit, sebbene mantenga la possibilità di farlo.

Se il tuo account è online, i record verranno archiviati online o forniti tramite ordini speciali da banche o istituti finanziari. Ad esempio, American Express mantiene le transazioni del conto online e ricercabili per tre anni. Gli utenti di Chase Bank possono accedere all’attività del conto per sette anni.

Perché mantenere la dichiarazione?

Accedi alla cronologia degli acquisti recenti, al pagamento delle bollette e Libro paga I depositi sono necessari per molte ragioni, soprattutto come prova del pagamento in caso di controversia.

Dovresti controllare regolarmente l’attività del tuo conto bancario per le prove Furto d’identità E frodi con carte di debito. Queste dichiarazioni forniscono la verifica delle attività illegali e vengono utilizzate per recuperare eventuali perdite.

Fini fiscali

Potresti aver bisogno di un estratto conto quando paghi le imposte sul reddito per verificare il tuo reddito e i costi, come le donazioni di beneficenza e le spese aziendali.

Vale la pena conservare anche gli estratti conto bancari che confermano grandi acquisti o pagamenti. Ad esempio, potrebbe essere necessaria una prova d’acquisto per presentare un reclamo assicurativo o utilizzare una garanzia.

Dopo aver controllato la ricevuta del bancomat (ATM) con il record del tuo account, puoi distruggerla. Dopo aver verificato la transazione con l’estratto conto mensile, puoi distruggere le distinte di versamento e prelievo.

Dichiarazioni online e cartacee

Molte banche conservano online gli estratti conto mensili dei clienti per almeno cinque anni e sono facilmente accessibili tramite le app e i siti Web di banking online. Queste dichiarazioni sono solitamente in un formato stampabile. Il riepilogo delle informazioni sulle transazioni è spesso disponibile per il download.

Alcuni anni fa potresti essere in grado di ottenere estratti conto cartacei dalla tua banca. Alcune banche addebitano commissioni di ricerca e stampa per questo servizio perché non può essere effettuato a livello di filiale. I rapporti meno recenti vengono elaborati in background.

Per motivi di sicurezza, è meglio conservare tutti gli estratti conto cartacei in una cassaforte ignifuga in un luogo sicuro. I report elettronici devono essere archiviati in file protetti da password.

Utilizzare la protezione con password per i file elettronici. I rapporti cartacei devono essere conservati in un luogo sicuro, a prova di fuoco e facilmente accessibile.

Distruggi file

Sembra più facile conservare i tuoi record per sempre che dedicare del tempo a organizzarli. Tuttavia, questa non è una buona idea, principalmente perché è possibile per i ladri di identità ottenerli.

I file che dovrebbero essere distrutti includono:

  • conto della carta di credito: Conservali per 60 giorni a meno che non includano le spese fiscali. In questi casi conservarli per almeno tre anni.
  • busta paga: Combinali con il tuo W-2 Una volta all’anno, poi tritateli.
  • Bolletta: Fino a un anno.
  • Dichiarazione dei redditi e ricevuta fiscale: Come le tasse carta di credito Si precisa che tali documenti saranno archiviati per almeno tre anni.
  • Polizza casa e auto: Quando ricevi la nuova polizza, distruggi la vecchia polizza.
  • Dichiarazione ipotecaria e ristrutturazione casa: Distruggili quando vendi la casa.

Come distruggere i tuoi file

Quando sei pronto per elaborare i tuoi estratti conto, assicurati di strapparli davvero. Tagliarli a metà non impedirà ai ladri di identità di mettere insieme le tue informazioni personali. I trituratori ora sono piccoli, portatili e poco costosi.

Se hai una grande quantità di carta, puoi acquistare un servizio di distruggidocumenti. Alcune banche distruggeranno il tuo estratto conto gratuitamente su richiesta.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *