Poiché il tasso di disoccupazione è sceso al 5,8%, l’economia statunitense ha aggiunto 560.000 posti di lavoro a maggio


L’economia degli Stati Uniti ha creato 559.000 posti di lavoro il mese scorso e il tasso di disoccupazione è sceso al 5,8%, indicando che il mercato del lavoro si è rafforzato tra le preoccupazioni che una carenza di lavoratori ostacolerà la ripresa economica.

I dati sull’occupazione non agricola pubblicati venerdì dal Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti sono stati leggermente peggiori delle aspettative degli economisti di circa 650.000 posti di lavoro, ma sono stati un miglioramento rispetto ai 278.000 posti di lavoro annunciati ad aprile.

Questi dati sono stati rilasciati in un momento critico per l’economia degli Stati Uniti.A causa della rimozione delle restrizioni sulla pandemia e degli stimoli fiscali su larga scala in tutto il paese, la crescita è rimbalzata con forza e si è innescata per un po’. inflazione.

Allo stesso tempo, le aziende si sono lamentate del fatto che stanno cercando di reimpiegare i lavoratori in risposta all’aumento della domanda, spingendole ad aumentare i salari per attirare nuovi dipendenti.

Questo Rapporto sull’occupazione di aprile Significativamente inferiore alle aspettative degli economisti e molto inferiore al tasso di creazione di posti di lavoro a marzo, causando una diffusa preoccupazione Carenza di manodopera Può influenzare in modo permanente la ripresa economica degli Stati Uniti.

Questa debolezza ha aumentato il rischio del rapporto di maggio, che è stato tenuto sotto stretta osservazione per trovare prove che il debole reclutamento ad aprile sia un segnale di avvertimento di un problema più ampio – o è correlato al virus, alla chiusura delle scuole e al governo persistente. di fenomeni temporanei correlati, che alla fine saranno risolti.

Quando il rapporto sull’occupazione è stato pubblicato a maggio, i responsabili politici Riserva federale degli Stati Uniti Ci stiamo preparando a discutere l’allentamento di alcune misure di stimolo monetario su larga scala iniettate nell’economia economia degli Stati Uniti Dall’inizio dell’epidemia.

Dallo scorso anno, la banca centrale ha acquistato beni per 120 miliardi di dollari ogni mese. I responsabili delle politiche monetarie hanno espresso interesse per inizia a parlare Per quanto riguarda il ritmo di “contrazione” degli acquisti di obbligazioni, anche se non hanno specificato quando dovrebbe iniziare il processo.

Il miglioramento della creazione di posti di lavoro a maggio farà sentire gratificata anche l’amministrazione Biden. L’amministrazione Biden è sorpresa e Prendere misure difensive L’economia ha rallentato ad aprile perché i repubblicani hanno messo in dubbio l’efficacia delle loro politiche economiche.

Aggiornamento aziendale sul coronavirus

In che modo il coronavirus influenza il mercato, le imprese, la nostra vita quotidiana e i luoghi di lavoro? Tieniti aggiornato con la nostra newsletter sul coronavirus.

Registrati qui



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *