Prematrimoniale e Postmatrimoniale: in cosa differiscono?

Qual è la differenza tra prima del matrimonio e dopo il matrimonio? Ne hai bisogno? Se sì, che tipo di matrimonio è giusto per te?

Potresti sentire che tu e il tuo nuovo coniuge siete destinati a essere felici per sempre. Ma dato che il 37% dei matrimoni finisce con un divorzio (secondo le statistiche dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie) e il tasso di divorzio per i secondi matrimoni è ancora più alto, dal 60% al 65%, l’idea di pre -matrimoniale o post-matrimonio comincia a sembrare È una buona idea.

La realtà è questa: se tu o il tuo coniuge siete ricchi e aspettate di ricevere un’enorme eredità, o Inserisci il tuo secondo, terzo o quarto matrimonio, Il divorzio o la morte significa più del crepacuore. Entrambi possono portare a gravi conseguenze finanziarie. In caso di morte, questi verranno amplificati se il coniuge lascia i figli del precedente matrimonio. Per questo sempre più coppie scelgono di firmare accordi pre e post-matrimoniali. Questa è una comprensione di entrambi e perché uno di loro ha senso per te.

Punti chiave

  • Gli accordi pre-matrimoniali (pre-matrimoniali) e post-matrimoniali (post-matrimoniali) chiariscono come la coppia ripartirà i beni quando il matrimonio si rompe.
  • Un accordo prematrimoniale è importante quando un membro di una coppia ha una grande quantità di beni, un grande patrimonio, o vuole ottenere un grande patrimonio o una distribuzione da un trust di famiglia.
  • Né prima né dopo il matrimonio possono risolvere i piani attuali o futuri dei figli della coppia.
  • Assumere un avvocato per redigere uno di questi accordi può essere utile, poiché le leggi fiscali possono complicare la situazione finanziaria.

Cos’è l’amore prematrimoniale?

Come suggerisce il nome, uno accordo prematrimoniale È stato fatto prima del matrimonio. In questo tipo di contratto accettato da tutti i 50 stati degli Stati Uniti, la coppia decide come distribuire i propri beni in caso di fine del matrimonio. In questo senso, è uno strumento finanziario.

Molti critici ritengono che negoziare un accordo prematrimoniale prima del matrimonio sia molto poco romantico, e questo processo scomodo potrebbe rovinarlo prima dell’inizio del matrimonio. Tuttavia, i sostenitori degli accordi prematrimoniali sottolineano che in caso di divorzio, questi accordi possono far risparmiare un sacco di angoscia, per non parlare del denaro, specialmente se questo non è il loro primo matrimonio. Quando una coppia decide di separarsi, un accordo prematrimoniale può prevenire cause legali fastidiose, lunghe e costose. Perché è stato affermato nell’accordo, chi ottiene ciò che è chiaro, non c’è spazio per le controversie.

Allo stesso modo, questi accordi prevedono anche la distribuzione finanziaria del coniuge in caso di morte. Ciò è particolarmente importante per le coppie che hanno figli da matrimoni precedenti.

Cos’è la cena?

Accordo post-matrimoniale È diventato più comune negli ultimi anni ed è ora consentito in quasi tutti i 50 stati degli Stati Uniti. In molti modi, i postmatrimoniali sono quasi uguali ai prematrimoniali. La differenza più grande è che l’accordo post-matrimoniale viene firmato dopo il matrimonio.

Se stai considerando il matrimonio, è importante capire che molti dei tuoi beni diventeranno Proprietà coniugale Il momento in cui dici “Lo voglio”.Questi possono includere Fondi pensione, Stock option acquisite durante il matrimonio e beni immobili acquistati dopo il matrimonio. Pertanto, è necessario determinare come distribuire questi beni coniugali e qualsiasi reddito futuro nell’accordo post-matrimoniale.

Chi ha bisogno di una relazione prematrimoniale?

I prematrimoniali non sono per tutti. Gli avvocati divorzisti generalmente concordavano sul fatto che una giovane coppia che si fosse sposata per la prima volta e avesse portato pochi o nessun patrimonio al sindacato non avesse bisogno di un tale contratto.L’eccezione principale: se il coniuge (o entrambi) vuole ottenere una grande eredità o distribuzione dalla famiglia Credere.

Tuttavia, la maggior parte degli avvocati afferma che gli accordi prematrimoniali sono assolutamente necessari per le coppie che hanno grandi quantità di se stesse o grandi beni. proprietà.

Gli accordi prematrimoniali possono aiutare a proteggere i beni prematrimoniali di ciascun coniuge e garantire che non diventino Proprietà comune, Anche se poi mischiati in qualche modo.

Nel contratto prematrimoniale, puoi anche determinare quanto (se del caso) il tuo coniuge riceverà dal tuo patrimonio in caso di divorzio o decesso. Ciò è particolarmente importante se si dispone di un’eredità sostanziale e si desidera lasciare parte (se non tutta) dell’eredità a loro. Se non firmi un accordo prematrimoniale che dettaglia questi dettagli, la maggior parte degli stati assegnerà automaticamente il tuo coniuge superstite alla tua quota di proprietà dopo la tua morte.

Un accordo prematrimoniale può anche proteggere qualsiasi reddito o patrimonio che hai guadagnato durante il tuo matrimonio, nonché reddito non guadagnato da eredità o distribuzioni fiduciarie.Se non c’è un accordo prematrimoniale, potresti dover pagare Alimenti Alla tua ex moglie. Tuttavia, attraverso un accordo prematrimoniale, puoi predeterminare una certa quantità di alimenti o addirittura annullarla del tutto.

Oltre alle considerazioni finanziarie e alla divisione del patrimonio, le coppie spesso includono clausole personali nei loro accordi prematrimoniali. Tuttavia, dato che il contratto prematrimoniale è volto a risolvere problemi economici, l’inserimento di clausole inapplicabili come la limitazione dell’aumento di peso del coniuge o che ottiene l’affidamento di cani o gatti può indurre il giudice a ritenere il documento privo di significato; è meglio mantieni queste promesse separatamente nel file.

L’unica cosa che non può essere affrontata prima del matrimonio (o dopo il matrimonio, se è per questo) è occuparsi di qualsiasi cosa sui figli attuali o futuri della coppia. In caso di divorzio, il giudice può decidere quale sia l’interesse superiore della prole, e le clausole prematrimoniali di questa natura sono generalmente considerate inapplicabili.

Chi ha bisogno dopo il parto?

Molte coppie scelgono di sposarsi solo perché non hanno il tempo di firmare un accordo prematrimoniale. In tutto il caos e l’eccitazione della preparazione per il matrimonio, non hanno avuto il tempo di sedersi e discutere della distribuzione dei beni al momento del divorzio (o della loro mancanza di desiderio di farlo). Altri pensano che questo processo sia un processo imbarazzante e oberato di lavoro, ed è meglio rimandarlo a dopo il matrimonio.

Ma di solito, la decisione di firmare un accordo post-matrimoniale è una coppia che è sposata da 5, 10 o anche 20 anni. In alcuni casi, la coppia sta facendo l’ultimo tentativo di college per il loro matrimonio in difficoltà e usano il matrimonio come un ultimatum. In altri casi, uno dei coniugi potrebbe aver ricevuto di recente una cospicua eredità o donazione, come una casa di famiglia, e desidera attribuirla alla propria.

Linea di fondo

Il divorzio è spesso considerato uno degli eventi più traumatici nella vita di una persona. Tuttavia, se riesci a gestire i dettagli finanziari in modo rapido e amichevole dopo aver deciso di separarti, puoi eliminare parte del dolore nel processo. Sebbene sia l’accordo prematrimoniale che l’accordo post-matrimoniale possano essere considerati validi ed esecutivi durante il divorzio, alcuni esperti sostengono che l’accordo prematrimoniale è solitamente il più diretto dei due perché viene stipulato prima che i beni della coppia siano combinati. Anche così, l’avvocato divorzista ha affermato che un accordo post-matrimoniale è meglio di nessun accordo, soprattutto per le seconde coppie che hanno beni considerevoli o grandi quantità di proprietà. I due documenti hanno anche chiarito le questioni quando il coniuge è morto, specialmente quelli che hanno portato i loro figli nel matrimonio.

Ricorda, le disposizioni della Convenzione Tagli fiscali e legge sull’occupazione Cambiato il modello del divorzio attraverso Il trattamento fiscale degli alimenti è cambiatoAd esempio, annullare l’esenzione per ogni persona a carico. Per questi motivi, può essere saggio assumere avvocati e consulenti fiscali quando si stipulano accordi prematrimoniali o postmatrimoniali.



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *