Prezzi delle azioni statunitensi e valore del dollaro

Confrontare Indice del dollaro (USDX), che tiene traccia del valore del dollaro USA rispetto a sei altre principali valute, e Dow Jones Industrial Average (Dow Jones media industriale), Nasdaq, con Indice Standard & Poor’s 500 Durante il periodo di 20 anni (dal 2011 al 2021), i coefficienti di correlazione erano rispettivamente 0,35, 0,39 e 0,38. Si prega di notare che tutti i coefficienti sono positivi, il che significa che all’aumentare del valore del dollaro, l’indice azionario aumenterà, ma solo di una certa quantità. Vale anche la pena notare che ogni coefficiente è inferiore a 0,4, il che significa che solo il 35-40% circa dei movimenti dell’indice azionario è correlato ai movimenti del dollaro.

Il valore della valuta di un paese rispetto al resto del mondo può diventare più prezioso in due modi: quando il numero di unità monetarie disponibili nel mercato mondiale diminuisce (cioè, quando Riserva federale Aumento dei tassi di interesse e conseguente diminuzione delle spese) o aumento della domanda di una valuta specifica. Il fatto che l’apprezzamento del dollaro USA influenzi il valore delle azioni americane sembra naturale, perché ci vogliono dollari USA per comprare azioni.

Impatto significativo ammortamento In termini di valore in dollari, il valore del portafoglio di investimenti di un investitore negli Stati Uniti dipende in gran parte dal contenuto del portafoglio di investimenti. In altre parole, se il dollaro USA si deprezza in modo significativo rispetto a molte altre valute, il valore del tuo portafoglio potrebbe essere inferiore a prima, superiore a prima o all’incirca uguale a prima, a seconda dei tipi di azioni nel tuo portafoglio.

Scenario di correlazione delle azioni del dollaro USA

I seguenti tre esempi illustrano i diversi potenziali effetti del declino dollaro Americano Nel portafoglio dell’investitore:

1. Scenario peggiore. Il tuo portafoglio di investimenti è costituito da azioni che fanno molto affidamento su materie prime importate, energia o materie prime per fare soldi. Gran parte dell’industria manifatturiera dell’economia statunitense si basa su materie prime importate per realizzare prodotti finiti.nel caso Potere d’acquisto Il deprezzamento del dollaro USA, i produttori spenderanno di più per acquistare beni rispetto a prima, il che li mette sotto pressione Margine di profitto In definitiva, la loro linea di fondo.

Azienda errata nel tuo portafoglio siepe Opporsi alla loro dipendenza dai prezzi delle materie prime importate o all’impatto del deprezzamento del dollaro USA ti esporrà a molte Rischio di cambioAd esempio, se il dollaro USA si deprezza, le aziende che utilizzano legno importato per fabbricare mazze da baseball dovranno pagare di più per il legno. In questo caso, il deprezzamento del dollaro USA può causare problemi all’azienda perché deve decidere se ridurre i ricavi per unità di vendita o aumentare i prezzi (e rischiare di perdere clienti) per compensare i maggiori costi del legname.

2. Possibili scenari. Il tuo portafoglio di investimenti è composto da una varietà di società, non sovrappeso In qualsiasi economia DipartimentoHai anche diversificato a livello internazionale e detieni quote di società che operano in tutto il mondo e vendono in molti mercati diversi. In questo caso, il deprezzamento del dollaro USA avrà un impatto positivo e negativo sul tuo portafoglio di investimenti.

La misura in cui l’azienda che possiedi dipende dal dollaro per fare soldi sarà un fattore, motivo per cui La diversità è essenzialeMolte aziende in un tipico portafoglio di investimenti coprono i rischi del deprezzamento del dollaro USA sulle loro attività, il che dovrebbe bilanciare gli effetti positivi e negativi delle variazioni del dollaro USA.

3. Caso migliore. Il tuo portafoglio è composto dalle seguenti società Uscita I prodotti fabbricati negli Stati Uniti sono diffusi in tutto il mondo. Se il dollaro USA si deprezza, le aziende che fanno molto affidamento sul reddito estero e sulle esportazioni internazionali andranno bene, perché quando scambiano da altre valute mondiali, ottengono più dollari USA. Queste aziende vendono prodotti su scala globale e un dollaro basso renderà solo i prodotti americani di alta qualità più competitivi in ​​termini di prezzo sul mercato internazionale.

Linea di fondo

Il valore delle azioni statunitensi, in particolare quelle incluse negli indici di mercato, tende ad aumentare in risposta alla domanda di dollari statunitensi, ovvero esiste una correlazione positiva tra di loro.Una possibile spiegazione per questa relazione è Investimento stranieroPoiché sempre più investitori investono i loro soldi in azioni statunitensi, hanno bisogno di acquistare prima dollari USA per acquistare azioni statunitensi, causando l’apprezzamento dell’indice.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *