Qual è il rapporto P/B medio della banca?

Questo Rapporto prezzo/prenotazione (P/B) Il rapporto è a Indice di valutazione Utilizzato per confrontare il prezzo di mercato corrente delle azioni della società con Valore contabileIl rapporto prezzo/valore contabile è preferito dagli investitori di valore per la sua utilità nell’identificare le società sottovalutate.

A partire dal primo trimestre del 2021, il rapporto P/B medio del settore bancario è di circa 1,28.

P/B è talvolta calcolato come Valore assoluto, Dividere il valore di mercato totale della società per il valore contabile corrente della società BilancioQuesto calcolo viene talvolta effettuato su base per azione.

Confronta il rapporto prezzo/prenotazione

A causa delle variabili uniche che si applicano ai diversi tipi di società, il valore medio P/B tra i settori varia notevolmente. Il rapporto P/B medio del settore bancario è significativamente inferiore al P/B medio del mercato complessivo di 3,02.

Sebbene l’analisi dei valori P/B debba sempre essere filtrata attraverso confronti di settore, un rapporto P/B più elevato di solito indica che gli investitori si aspettano che l’azienda generi ulteriori profitti dai suoi livelli di attività esistenti. La percezione degli investitori potrebbe anche essere che l’attuale valore di mercato della società sia significativamente superiore al valore di mercato della società. Bilancio d’esercizio riflettere.

Il basso rapporto prezzo/valore contabile della banca significa un buon rapporto qualità-prezzo?

Il P/B medio del settore bancario è sceso di quasi l’1 Investitore di valore Cerca le aziende con un rapporto prezzo/valore contabile inferiore a 2 e presta particolare attenzione alle aziende con un valore pari o inferiore a 1.

Per gli investitori di valore, un basso rapporto prezzo/valore contabile è un tipico segno che le azioni sono sottovalutate. Gli investitori in crescita possono considerare di investire in banche regionali promettenti. Rispetto a Big Four, Wells Fargo, Bank of America, Citigroup e JPMorgan Chase, le banche regionali più piccole hanno maggiori probabilità di ottenere una crescita significativa in un periodo di tempo relativamente breve.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *