Quali sono le acquisizioni ostili più importanti della storia?

Un tipo OPA ostile Ciò accade quando una società (chiamata società acquirente o “acquirente”) rivolge gli occhi su un’altra società (chiamata società target o “target”) nonostante l’obiezione del consiglio di amministrazione della società target. L’acquisizione ostile è l’opposto Un tipo Acquisto amichevole Friendly, Quando entrambe le parti della transazione concordano e collaborano per il risultato.

Punti chiave

  • Un’acquisizione ostile si verifica quando una società ignora l’opposizione del consiglio di amministrazione della società bersaglio e mette gli occhi su un’altra società.
  • Un’acquisizione ostile è l’opposto di un’acquisizione amichevole, in cui entrambe le parti della transazione concordano e cooperano per il risultato.
  • Alcune importanti acquisizioni ostili includono l’acquisizione di Time Warner da parte di AOL, l’acquisizione di Cadbury da parte di Kraft Foods e l’acquisizione di Genzyme da parte di Sanofi-Aventis.

Le società acquirenti che perseguono un’acquisizione ostile utilizzeranno una varietà di strategie per ottenere la proprietà dell’obiettivo.Questi includono fare a Opa Direttamente agli azionisti o partecipa La disputa sull’agenzia Cambia la gestione dell’azienda target. Per difendersi dall’acquirente, l’azienda target può anche implementare una varietà di strategie. Alcune delle tattiche più famose sono Pac-Man Defense, Crown Jewel Defense o Golden Parachute.

Di seguito sono riportati tre esempi degni di nota di acquisizioni ostili e le strategie utilizzate dall’azienda per avere il sopravvento.

Kraft Foods e Cadbury

Nel settembre 2009, il CEO di Kraft Foods Inc. Irene Rosenfeld (Irene Rosenfeld) (diverso), ha annunciato pubblicamente che intende acquisire Cadbury, la principale azienda dolciaria britannica. Kraft ha offerto 16,3 miliardi di dollari per acquisire un produttore di cioccolato al latte, ma è stata respinta da Sir Roger Carr, presidente di Cadbury.alcuniCarl ha immediatamente assemblato una squadra di difesa ostile, che ha contrassegnato l’offerta di Kraft come poco attraente, impopolare e sottovalutata.alcuniAnche il governo è stato coinvolto nella competizione. Lord Mandelson, il Segretario al Commercio britannico, ha dichiarato che il governo si opporrà a qualsiasi proposta che non rispetti il ​​famoso pasticcere britannico.alcunialcuni

Kraft non si è lasciata scoraggiare e ha aumentato la sua offerta a circa 19,6 miliardi di dollari nel 2010. Alla fine, Cadbury ha fatto delle concessioni e le due società hanno completato l’acquisizione nel marzo 2010.alcuniTuttavia, questa controversa battaglia ha ispirato una riforma radicale delle regole su come le società straniere acquisiscono le società britanniche. La preoccupazione principale è la mancanza di trasparenza nell’offerta di Kraft e le sue intenzioni post-acquisto per Cadbury.alcunialcuni

InBev e Anheuser-Busch

Nel giugno 2008, la società di bevande europeo-brasiliana InBev Offerta attiva Per l’iconico produttore di birra americano Anheuser-Busch. InBev ha proposto di acquisire Anheuser-Busch al prezzo di 65 dollari per azione, con un valore target della transazione di 46 miliardi di dollari.alcunialcuni

Poiché le parti si scambiavano tra cause legali e accuse, l’acquisizione divenne rapidamente ostile. InBev ha chiesto il licenziamento dell’intero consiglio di amministrazione di Anheuser-Busch nell’ambito della battaglia per procura per il controllo della società.alcuniL’accordo era di qualità da soap opera perché ha permesso ai membri della famiglia Busch di competere tra loro per il controllo della società di 150 anni. Alla fine, InBev ha aumentato la sua offerta a 52 miliardi di dollari o 70 dollari per azione, un importo che ha spinto gli azionisti ad accettare l’accordo.alcuniDopo l’acquisizione, la società combinata divenne Anheuser-Busch Inbev (germoglio). Nel 2016 la società ha dimostrato ancora una volta la sua forza acquisitiva e si è fusa con il suo concorrente SABMiller al prezzo di 104,3 miliardi di dollari USA, che è uno dei La più grande fusione della storia.alcunialcuni

Sanofi Aventis e Genzyme

Uno dei motivi per cui la società acquirente prende di mira un’altra società in un’acquisizione ostile è utilizzare le acquisizioni per ottenere tecnologia o ricerca di valore. Questa strategia aiuta ad avviare la capacità dell’azienda acquirente di entrare in nuovi mercati. Nel 2010, questo è stato il caso di Sanofi-Aventis, la più grande azienda farmaceutica francese.taglio), ha deciso di acquisire Genzyme, una società di biotecnologia statunitense.alcunialcuni

A quel tempo, Genzyme aveva sviluppato diversi farmaci per curare malattie genetiche rare. L’azienda biotecnologica ha anche più farmaci nella sua pipeline di ricerca e sviluppo. Sanofi-Aventis è desiderosa di espandere la propria presenza in un mercato di nicchia che considera redditizio e considera Genzyme come il suo principale obiettivo di acquisizione.

Sanofi-Aventis ha ripetutamente avanzato proposte di acquisizione amichevoli al management di Genzyme, ma dopo essere stata respinta, ha deciso di aumentare la pressione attraverso acquisizioni ostili. Il CEO di Sanofi-Aventis, Chris Viehbacher, ha iniziato a corteggiare direttamente i principali azionisti di Genzyme e si è incontrato con loro in privato per ottenere supporto per l’acquisizione.alcunialcuni

Questa strategia ha funzionato. Nove mesi dopo la prima proposta, Sanofi-Aventis acquisisce Genzyme Acquisita con 20,1 miliardi di dollari in contanti.La società fornisce agli azionisti con Diritti contingentiQuesti pagamenti di bonus sono correlati alle prestazioni di vendita dell’ultimo farmaco di Genzyme e possono fornire agli azionisti un potenziale pagamento aggiuntivo di 3,8 miliardi di dollari.alcunialcuni



Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *