Quattro modi per ricominciare la carriera a un anno dalla pandemia Reuters


2/2

© Reuters. Foto del file: il 5 aprile 2016, un dipendente della società di software Nuix si trova in un ufficio nel centro di Sydney, in Australia. REUTERS/David Gray

2/2

Di Christelle

New York (Reuters)-Se conoscessi Assane Savadogo prima della pandemia, potresti non riconoscerlo ora.

Dopo essere sfuggito alla rivolta nella sua città natale, il Burkina Faso, il 39enne ha lavorato come autista di Uber (NYSE:) a New York per molti anni. Ma dopo aver parlato con uno dei suoi motociclisti, ha frequentato corsi di programmazione part-time alla Flatiron School.

Dopo l’epidemia della scorsa primavera, Salvadoro ha deciso di smettere di guidare e concentrarsi sullo studio a tempo pieno. Dopo la laurea, ha ottenuto un lavoro come ingegnere del software presso Liberty Mutual a Seattle.

Entrerà nell’estate del 2021 come sua nuova versione ripubblicata: Savadogo 2.0. “La pandemia mi ha ispirato e mi ha aiutato a raddoppiare i miei sforzi per apportare cambiamenti”, ha detto Savadogo. “Mi ha davvero aperto gli occhi.”

Quando inizieremo a sbarazzarci di questa pandemia, potresti incontrare molte persone come Savadogo.

I fatti hanno dimostrato che ci sono buone ragioni. L’intero anno difficile ci ha permesso di ripensare a molte cose della nostra vita, compresi i percorsi di carriera: alcune uscite di lavoratori sono molto diverse dal modo in cui entrano.

“Questo è in realtà un ottimo momento per fare un cambiamento”, ha detto Katie Milkman, professore alla Wharton School of Business e autrice del nuovo libro “Come cambiare: la scienza da dove sei a dove vuoi”.

“Tendiamo a pensare a noi stessi come al protagonista del libro e le nostre vite si dispiegano in capitoli”, ha aggiunto Milkman. “Il resto di ogni capitolo sembra un nuovo inizio: ‘Questo è il vecchio me, questo è il nuovo me.’ “

Sia volontariamente che forzatamente, molti americani hanno rivalutato le loro carriere e se sono sulla strada giusta.

In un sondaggio di Indeed.com, il 27% dei disoccupati in cerca di lavoro sta cercando di cambiare campo. Secondo l’American Worker Pulse Survey di Prudential, il 25% degli intervistati ha dichiarato di voler trovare nuovi datori di lavoro dopo che la pandemia si sarà placata. Tra i millennial, questo numero è ancora più alto, al 34%.

In breve, la natura di quest’anno – isolamento a lungo termine, obiettivi e priorità rivisti, senso del tempo limitato – potrebbe farti uscire dal bozzolo in diverse forme.

Ma cambiare non è mai facile. Ecco quattro suggerimenti per aggiornarti senza mandare in crash il sistema.

Fai un piano dettagliato

“Non puoi semplicemente definire un grande obiettivo e aspettarti che accada magicamente”, ha detto Milkman. “Devi essere strategico su come raggiungere questi obiettivi. Diventa un tattico in quest’area”.

Un corollario: non accettare troppi grandi obiettivi in ​​modo che ti travolgano e alla fine non li raggiungi mai. Invece, identifica un obiettivo come priorità principale e poi inizia a definire i passaggi per raggiungerlo.

Stabilire una nuova convenzione

Come tutti sappiamo, rompere le vecchie abitudini è difficile, ma la massiccia distruzione dell’era della pandemia potrebbe averlo fatto per te. Questo è il motivo per cui la ricerca mostra che le persone hanno più successo nel creare cambiamenti in un nuovo ambiente, come trasferirsi in una nuova casa o trasferirsi in una nuova università.

“Se non sei stato in ufficio per 14 mesi, non avrai queste vecchie abitudini nel tuo programma”, ha detto Milkman. “Puoi costruirli da zero. Ora hai tutte queste opportunità per creare nuove routine”.

Istituire un centro suggerimenti

Personalmente, il cambio di carriera può sembrare una salita ripida. Le tue possibilità di successo sono molto più alte quando sei in compagnia di altri che si impegnano a raggiungere lo stesso obiettivo.

“Stai con colleghi che hanno lavorato duramente per obiettivi simili e hanno fatto progressi”, ha detto Milkman. “Ti mostra cosa è possibile, ti aiuta a diventare più sicuro di te e puoi emulare strategie. Impara gli uni dagli altri”.

Impostare la data

Il motivo per cui il capodanno è popolare è che è un potente pilastro della nostra anima.

La pandemia è un po’ complicata perché la nostra ripresa è così graduale e intermittente. Ma puoi ancora ricordare le date chiave di quest’anno, che ti aiuteranno a chiudere il passato e a spingerti avanti.

“Ognuno può avere il proprio punto di riferimento indipendente”, ha detto Milkman. “Forse quando torni a scuola, o ti fai vaccinare, o sali su un aereo per la prima volta, o rivedi i tuoi parenti”.

Ogni momento è un nuovo inizio, più sono e meglio è.

“Ogni marchio è un’enorme opportunità di cambiamento”, ha aggiunto Milkman.





Source link

Autore dell'articolo: amministrazione2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *