Ocse: “La Bce deve lanciare un segnale”

L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, per bocca del segretario generale Jose Angel Gurria, ha lanciato un importante avvertimento alla Banca Centrale Europea. L’Ocse infatti ha chiesto alla Bce un segnale importante, un gesto evidente che possa dare stabilità ai paesi in bilico, come la Spagna e l’Italia. Per aiutare queste due nazioni […]

Ocse, rallenta la crescita: il Pil aumenta dello 0.2%

Arriva puntuale il bilancio trimestrale dell’Ocse: l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico ha reso noto i dati sulla crescita economica. Il secondo trimestre 2011 ha visto un rallentamento della crescita nell’area Ocse: infatti nei primi tre mesi dell’anno, la crescita era aumentata di + 0.3%, nel secondo trimestre 2011 invece si è fermata […]

L’Ocse lancia l’allarme: “In Italia si amplia differenza fra ricchi e poveri”

Nel Mondo cresce il divario fra persone ricche e persone povere: lo segnala l’Ocse, in un rapporto pubblicato proprio ieri. L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico ha pubblicato un rapporto dove si nota come alcuni paesi, come Italia, Francia, Germania e sopratutto Gran Bretagna e Stati Uniti abbiano un divario fra ricchi e […]

Ocse: “Italia penultima per occupazione giovanile”

Se l’Italia è nei primi posti per la pressione fiscale, dunque un dato chiaramente molto negativo, un altro fattore altrettanto negativo arriva da un’altra inchiesta Ocse, quella sul lavoro giovanile. L’ Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha mostrato come nel secondo trimestre del 2010, la disoccupazione giovanile sia aumentata del 6% rispetto […]

Superindice Ocse, male Italia e Francia, bene la Germania

L’Ocse, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, ha presentato i dati del “superindice” di settembre. L’Ocse raggruppa 30 paesi in tutto il mondo, dunque questo valore può essere confrontato con le più grandi potenze mondiali. Secondo questa organizzazione, il superindice migliore e più positivo è da attribuire alla Germania, alla Russia, al Giappone […]

Italia, cresce il Pil dello 0,5% ma peggiorano i salari

Buone notizie dall’Istat: l’economia italiana migliora. Infatti i dati raccolti dall’istituto di statistiche, dimostrano come nei primi tre mesi del 2010, il Pil (Prodotto Interno Lordo) sia aumentato dello 0,5%, rispetto allo scorso trimestre, il quarto del 2009. Ma il segno positivo si nota anche rispetto allo scorso periodo dell’anno passato: infatti rispetto al primo […]