Tutti i titoli garantiti da ipoteca (MBS) sono obbligazioni di debito ipotecario (CDO)?

Titoli garantiti da ipoteca (MBS) con Debito Collateralizzato (CDO)) Sono tecnicamente due strumenti finanziari diversi, anche se hanno molte cose in comune e spesso si sovrappongono. Sia MBS che CDO sono titoli a reddito fisso: sono costituiti da un insieme di beni personali, principalmente vari tipi di prestiti e altri debiti, che sono simili alle obbligazioni e possono suscitare interesse per gli investitori. La principale differenza tra loro è quali sono questi beni. Come suggerisce il nome, MBS consiste in mutui ipotecari, ovvero mutui per la casa acquistati da banche che emettono mutui ipotecari. Al contrario, l’ambito dei CDO è molto più ampio: possono includere prestiti aziendali, prestiti auto, prestiti immobiliari, crediti di carte di credito, royalty, leasing e, sì, prestiti ipotecari. Pertanto, molti MBS possono far parte di un CDO; a seconda della loro struttura, possono anche essere idonei a diventare un CDO.

Punti chiave

  • Non tutti i titoli garantiti da ipoteca sono debito ipotecario.
  • I titoli garantiti da ipoteca (MBS) sono un investimento simile a un’obbligazione costituito da una serie di prestiti immobiliari (mutui) che pagano gli interessi degli investitori a un tasso fisso.
  • Collateralized Debt (CDO) è anche un titolo a reddito fisso che paga interessi in base a una serie di debiti sottostanti; ma questo pool può includere una più ampia varietà di prestiti e tipi di debito. I CDO sono stati suddivisi e venduti agli investitori in lotti, riflettendo il loro livello di rischio.
  • I CDO possono effettivamente includere titoli garantiti da ipoteca nelle loro partecipazioni.
  • La principale sovrapposizione tra i due risiede nelle obbligazioni garantite da ipoteca (CMO), un tipo di MBS e un CDO specializzato. Come MBS, si basa su prestiti ipotecari; ma come CDO, viene venduto in lotti in base alla scadenza e ai fattori di rischio del mutuo.

Che cosa sono i titoli garantiti da ipoteca-MBS?

Titoli garantiti da ipoteca (MBS) Raggruppamento ipotecario Gli istituti finanziari, come banche o casse di risparmio, ne sono proprietari. Le banche di investimento o altre istituzioni finanziarie acquisteranno questi debiti e li ricomprezzeranno dopo averli classificati in categorie residenziali o commerciali. Ogni pacchetto diventa un MBS che gli investitori possono acquistare. L’immobile ipotecato viene utilizzato come pegno a sostegno della garanzia. Di solito, le piccole banche regionali vendono mutui come mezzo per raccogliere fondi per finanziare altri mutui o prestiti.

Come tutti sappiamo, MBS ha svolto un ruolo chiave nella crisi dei mutui subprime nel 2007-08 e nella successiva crisi finanziaria. Il risultato sono normative e standard più severi.Per essere venduto nel mercato di oggi, MBS deve essere must Imprese finanziate dal governo (GSE) Come Ginnie Mae (Government National Mortgage Association), Fannie Mae (Federal National Mortgage Association) o Freddie Mac (Federal Home Loan Mortgage Corporation), hanno il sostegno del governo federale o una società finanziaria privata. I prestiti ipotecari devono provenire da istituti finanziari regolamentati e autorizzati.E l’MBS deve aver ricevuto uno dei primi due rating emessi da un ente accreditato Agenzia di rating del credito.

Cos’è l’obbligazione del debito ipotecario-CDO?

Le obbligazioni di debito ipotecario (CDO) appartengono a una categoria di investimento più ampia chiamata Titoli garantiti da attività (ADDOMINALI). Sebbene ABS (e CDO) siano stati sviluppati da MBS, esistono più tipi e strutture più complesse.

CDO è composto da vari strumenti di prestito e di debito. Per creare un CDO, le banche di investimento raccolgono beni che generano flussi di cassa, come mutui, obbligazioni e altri tipi di debito, e li riconfezionano in categorie o classi distinte in base al livello di rischio di credito.Questi File Venduti in blocchi agli investitori in titoli con il più alto ritorno sull’investimento e il più alto rischio. La parte migliore, quella con il punteggio più alto, di solito ottiene i fondi per prima perché sono meno rischiosi.

Tutti i CDO sono Derivati: Il loro valore è derivato Da un altro asset di base. In caso di insolvenza del prestito, queste attività diventeranno garanzie.Una variante di CDO che può fornire agli investitori rendimenti estremamente elevati (ma rischi maggiori) è CDO sinteticoA differenza di altri CDO che di solito investono in prodotti di debito convenzionali come obbligazioni, mutui e prestiti, i prodotti sintetici generano reddito investendo in derivati ​​non monetari come credit default swap (CDS), opzioni e altri contratti.

CDO è stato creato da società di titoli e società di investimento. Di solito sono venduti a investitori istituzionali.

Sebbene gli investitori in MBS e CDO ricevano reddito dalle attività sottostanti detenute dai titoli, in realtà non possiedono attività cartolarizzate separate. Questo è il motivo per cui questi strumenti possono essere rischiosi: se il debito sottostante fallisce e il flusso di reddito si esaurisce, gli investitori stessi non hanno garanzie che possono essere sequestrate per compensarli. Tuttavia, l’entità che ha creato i titoli può provare a fare causa.

Come si sovrappongono CDO e MBS

Come accennato in precedenza, i prestiti ipotecari, di fatto la stessa MBS, possono
Utilizzato con altri tipi di debito per creare un CDO. Sebbene dipenda principalmente dall’attività sottostante oggetto di cartolarizzazione, CDO è spesso più rischioso di MBS. Il debito ipotecario è solitamente generato da mutui di basso grado (vale a dire, mutui valutati dalle agenzie di credito come maggiori probabilità di insolvenza) come mezzo per distribuire il rischio tra più prodotti e mutuatari. CDO ha svolto un ruolo importante Lo stesso è stato vero durante la crisi finanziaria del 2007-08.

Oltre ai CDO basati su MBS, esistono alcuni tipi di MBS la cui struttura è simile a CDO. Esistono due tipi fondamentali di MBS: obbligazioni pass-through e obbligazioni garantite da ipoteca. trasferimento I prestiti ipotecari sono raccolti sotto forma di trust e trasferiti agli investitori; di solito specificano un periodo di 5, 15 o 30 anni. Debito ipotecario (CMO) è costituito da più pool di mutui ipotecari, che sono suddivisi in più parti o parti; ogni grado è organizzato per scadenza e livello di rischio e talvolta viene fornito anche un rating creditizio.

Se questo suona molto simile a CDO, beh, lo fa.Un tipo CMO è essenzialmente un CDO dedicato Investire solo in mutui. È questo tipo di titoli garantiti da ipoteca che è la fonte di confusione tra i due strumenti, perché il nome è spesso usato in modo intercambiabile con i titoli di debito ipotecario (per non parlare del fatto che suonano simili). Inoltre, è questo tipo di MBS che ha causato problemi soprattutto durante la crisi dei mutui subprime.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *