Ufficiale, ad aprile aumentano le bollette di luce (+3.9%) e gas (+2%)

Ne avevamo già parlato nelle prime settimane di marzo, ma adesso è stato ufficializzato dall’Autorità dell’Energia. A partire dal primo aprile aumenteranno le tariffe di energia elettrica e gas. Secondo l’autorità, i rincari faranno aumentare il costo dell’energia elettrica del 3.9%, mentre quello del gas andrà ad aumentare del 2%; a questi rincari, andrà ad aggiungersi un altro capitolo, quello relativo all’incentivazione delle energie rinnovabili, che inciderà con un aumento del 3% sulla bolletta elettrica. Si calcola che su base annua, una famiglia tipo, dovrebbe pagare ben 37.5 euro in più, cifra aggiornata a questi ultimi rincari. Scendendo nel dettaglio, l’Autorità dell’Energia spiega meglio come vengono calcolate queste stime. Infatti per quello che riguarda l’energia elettrica, l’aumento del 3.9% fa si che la spesa aumenti di 16.5 euro per una famiglia che consuma mediamente 2.700 kilowattora l’anno. Invece passando al gas, l’aumento del 2% porterà un rincaro di 21 euro circa su base annuale, per una famiglia media che consuma circa 1.400 metri cubi l’anno. Il comunicato dell’Autorità dell’Energia si conclude poi con una notizia interessante: “alla fine di marzo 2011, le famiglie in condizioni di particolare disagio economico o numerose, hanno potuto beneficiare di oltre 2.100.000 bonus elettrici (comprensivi di circa 600.000 rinnovi annuali) e di 700.000 bonus gas, per un totale di 2,8 milioni di bonus pari a circa 460 milioni di euro di cui 304 milioni per il bonus elettrico e 156 milioni per il bonus gas”.

Pietro Gugliotta

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *