Vacanze, crescono i vacanzari: +6% rispetto al 2013

vacanze Oggi parliamo di una ricerca effettuata da Confesercenti-Swg. L’oggetto dell’indagine è una delle cose più attese da tutti i lavoratori italiani: la vacanza. Nonostante la crisi, quest’anno ci saranno più italiani in vacanza rispetto al 2013. Si tratta di una previsione, ma i dati sono incoraggianti: secondo Confesercenti-Swg, ci saranno un milione e mezzo di vacanzieri italiani in più rispetto allo scorso anno, con un aumento pari al +6% rispetto all’anno precedente. Il numero degli italiani in vacanza supererà quota 27 milioni. Ad un incremento dei vacanzieri, non corrisponde però un aumento della spesa: come spiegano da Confesercenti-Swg, la spesa totale prevista per queste vacanze dovrebbe diminuire di 3.2 miliardi di euro rispetto al 2013. Si tratta di un calo netto, pari al -13%: la spesa totale si aggirerà intorno a 21.5 miliardi di euro. Seguendo la ricerca, si scopre come ancora una volta sarà agosto il mese preferito per le vacanze: è il periodo scelto dal 54% degli italiani. Il 39% dei vacanzieri andrà all’estero, mentre il resto preferisce restare in Italia: fra le mete preferite ci sono la Spagna e la Croazia per quanto riguarda l’estero, mentre per quanto riguarda l’Italia, le località più scelte sono in Puglia, Sicilia ed Emilia Romagna.

 

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *