Vale la pena fare una carriera nell’investment banking?

I banchieri d’investimento sono di solito i lavoratori più pagati nel settore finanziario; anche tra i giovani dipendenti, i salari più alti sono i più comuni.Stipendio iniziale tipico Investitore finanziario Più della maggior parte delle altre posizioni finanziarie, ma lavorare in questo campo ha le sue sfide. Gli aspiranti professionisti finanziari potrebbero voler verificare se vale la pena una carriera nell’investment banking.

Punti chiave

  • Sebbene lo stipendio sia alto, anche la pressione sul settore bancario di investimento è grande.
  • I banchieri d’investimento lavorano fino a 100 ore a settimana e sono costantemente sotto pressione.
  • Nonostante la cultura tradizionale del lavoro cospicuo, molte banche di investimento stanno rivalutando il carico di lavoro e incoraggiando i dipendenti a mantenere un programma meno stressante.

Ambiente di lavoro dei banchieri d’investimento

I banchieri di investimento lavorano con aziende ed enti governativi che raccolgono fondi e i banchieri forniscono anche consulenza su fusioni, acquisizioni e ristrutturazioni. Tradizionalmente, i banchieri d’investimento lavorano per lunghe ore, a volte fino a 90-100 ore a settimana. I banchieri devono affrontare una pressione temporale costante perché i progetti di solito hanno scadenze ravvicinate.

Tuttavia, la cultura bancaria apprezza e ammira anche le persone che lavorano a lungo e molte aziende hanno una cultura del lavoro di primo piano.Questo termine si riferisce ad a cultura aziendale In questo caso, ogni dipendente noterà l’orario di lavoro degli altri e questa situazione crea competizione per assumere più lavoro a tutti i costi. Un banchiere affidabile otterrà più lavoro, il che spesso renderà ingestibile il programma di lavoro.

L’ambiente di lavoro provoca danni fisici e mentali a molte persone che lavorano in questo settore. I lavoratori potrebbero non dormire a sufficienza e la mancanza di sonno può causare altri problemi di salute. Per far fronte a orari di lavoro impegnativi, le banche di investimento possono utilizzare quantità eccessive di caffeina e alcol e alcuni lavoratori sono dipendenti da alcol o droghe. Altri dipendenti possono sperimentare disturbi alimentari.

I decessi recenti colpiscono l’investment banking

Nel 2015, due giovani banchieri d’investimento hanno posto fine alla loro vita. Poco prima della loro morte, entrambi i lavoratori erano cronicamente oberati di lavoro e privati ​​del sonno.Entrambi i lavoratori hanno contattato i loro familiari per spiegare il loro carico di lavoro.Queste recenti tragedie hanno indotto molte aziende a cambiare le proprie politica aziendale Durante l’orario di lavoro. Alcune aziende implementano una politica del fine settimana protetta, il che significa che i banchieri non possono lavorare in determinati fine settimana. Quasi tutte le aziende ora richiedono ai dipendenti di rifiutare il lavoro extra, se questi lavori porteranno a troppo tempo in ufficio.

Ironia della sorte, studi recenti hanno dimostrato che il superlavoro renderà i banchieri meno efficienti, il che significa che più ore di lavoro non producono lo stesso livello di lavoro di alta qualità. Una regola generale è che i banchieri non dovrebbero elaborare più di due transazioni bancarie contemporaneamente, altrimenti il ​​carico di lavoro non può essere gestito.

82.027

Il tipico stipendio base di partenza per un banchiere d’investimento non include i bonus alla firma o ai risultati.

Tratti di un banchiere di successo

I professionisti finanziari dovrebbero considerare se possiedono gli attributi personali necessari per avere successo nell’investment banking. Oltre a lavorare per lunghe ore, i banchieri devono anche essere in grado di gestire bene lo stress e lavorare su più scadenze contemporaneamente. Se il carico di lavoro esistente è troppo grande, anche i banchieri devono parlare e rifiutarsi di lavorare. I banchieri d’investimento devono essere in grado di avviare progetti da soli e gestire bene il tempo.

Alternative all’investment banking

Le società di investment banking tradizionalmente si sono trasferite da Il miglior programma MBA domestico. Tuttavia, molti di questi studenti non vedono più il settore bancario come una carriera. Nei programmi MBA d’élite come la Harvard Business School, sempre più laureati stanno entrando in startup tecnologiche e in altri campi come il private equity e la finanza aziendale. Questo spostamento ha spinto anche le società bancarie a valutare gli orari di lavoro di ciascun banchiere e, se questi orari sono ragionevoli, devono tenere conto delle esigenze dei propri clienti.

Linea di fondo

Se il professionista non è disposto a fare questi sacrifici e non è motivato principalmente dal denaro, allora il dipendente potrebbe non essere in grado di diventare un banchiere di investimento. I professionisti finanziari che hanno bisogno di trovare un equilibrio tra lavoro e vita personale non dovrebbero lavorare nelle banche di investimento.



Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *