Vineyard Wind ha raggiunto un accordo con il sindacato sui parchi eolici offshore degli Stati Uniti Reuters


© Reuters. Foto del file: il parco eolico offshore di Scroby Sands può essere visto al largo della costa di Great Yarmouth, nel Regno Unito, il 24 ottobre 2018. La foto è stata scattata il 24 ottobre 2018. REUTERS/Chris Radburn/

(Reuters)-Venerdì, Vineyard Wind ha annunciato un accordo per utilizzare il lavoro sindacale per aiutare a costruire la costa del Massachusetts vicino a Martha’s Vineyard, che diventerà il primo progetto di energia eolica offshore su larga scala negli Stati Uniti.

La società ha dichiarato in una dichiarazione che l’accordo di lavoro con il Consiglio dell’industria delle costruzioni del sud-est del Massachusetts copre 500 posti di lavoro, la maggior parte dei quali sarà fornita ai lavoratori locali. Include anche obiettivi di reclutamento per donne e persone di colore.

L’accordo è il primo accordo per l’emergente industria eolica offshore degli Stati Uniti.Allo stesso tempo, il presidente democratico Joe Biden ha promesso che la sua agenda per l’energia pulita e il cambiamento climatico creerà milioni di posti di lavoro sindacali ben retribuiti.

Il governo Biden ha approvato a maggio il progetto Vineyard Wind, definendolo l’inizio di una nuova industria energetica nazionale che aiuterà a eliminare le emissioni dal settore energetico.

Dennis Arriola, CEO di Avangrid (NYSE:), che sta co-sviluppando Vineyard Wind con i partner infrastrutturali di Copenhagen in Danimarca, ha dichiarato in una dichiarazione che l’accordo “ha stabilito un forte precedente”.

Il comitato di costruzione rappresenta migliaia di lavoratori sulla costa meridionale del Massachusetts, Cape Cod e isole. Le turbine per il progetto saranno situate a 15 miglia (24 chilometri) al largo della costa di Martha’s Vineyard e lasceranno la terraferma dalla città portuale di New Bedford, nel Massachusetts.

Almeno per i primi anni, la maggior parte dei posti di lavoro nell’industria dell’energia eolica offshore negli Stati Uniti sarà in Europa https://www.reuters.com/article/us-global-windpower-usa-manufacturing-in-idCAKCN2D816J.

Il progetto Vineyard Wind mira a fornire elettricità sufficiente per 400.000 case nel New England. Il progetto inizierà a fornire energia alla rete nella seconda metà del 2023 e la costruzione iniziale potrebbe iniziare già quest’anno.

In definitiva, si prevede che il progetto creerà 3.600 posti di lavoro a tempo pieno durante il suo ciclo di vita.

“L’utilizzo del contratto di lavoro del progetto per costruire il primo parco eolico offshore su scala industriale del paese garantisce che i lavoratori del progetto siano protetti dai sindacati, i loro posti di lavoro rimangano locali e i lavoratori rappresentino le diverse comunità da cui provengono”, il membro internazionale Christine Waugh The 223 Confraternita dei lavoratori di potere a Zniak ha detto in una dichiarazione.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.





Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *